Il sole doppio in Svezia

0
468

Parelio, sole doppio o “cani solari”. Uno spettacolo della natura

Il sole doppio è un fenomeno atmosferico dovuto alla rifrazione della luce 
su cristalli di ghiaccio che si trovano spesso nei cirri nella troposfera. I cristalli si comportano come un prisma e vanno a “deviare” la luce solare con una precisa angolazione.

Gli antichi avevano ovviamente osservato questo spettacolo, attribuendone origini soprannaturali. Poi l’intervento della razionalità di Seneca (duemila anni fa) ne permise una descrizione ottica

Un fenomeno della natura che è da lungo tempo studiato e fotografato

Non è affatto raro il parelio; al contrario. Quello che fa la differenza è l’ampiezza dell’evento, i colori accesi  e l’attenzione che non abbiamo.

L’allineamento tra il sole , i cristalli di ghiaccio e l’osservatore rendono perfettamente visibile il fenomeno. Esattamente quello che è accaduto a 
Borlänge nel centro della Svezia.

Lo stesso fenomeno, detto “paraselenio” oppure “cani lunari” può verificarsi di notte. 

In tal caso, l’evento è ancor meno accentuato in virtù dell’inferiore luminosità della luna, ma con la luna piena e una grande attenzione si riesce a scorgere.

Un video raccoglie in vari momenti, anni e posti, le suggestive immagini del fenomeno astronomico.

Questa è la grandezza della natura della quale siamo circondati

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here