Il sogno di Napolitano: “Sarebbe bello avere una Lancia HF”

Luca Napolitano parla ai giornalisti dei programmi della Lancia per il futuro, e aggiunge che per lui sarebbe un sogno poter avere una HF.

0
412
Lancia HF sogno di Napolitano
Il sogno di Luca Napolitano è una nuova Lancia HF

Luca Napolitano, amministratore delegato della Lancia, in questi giorni ha incontrato la stampa per parlare dei prossimi progetti dell’azienda. Il piano pluriennale ha già delle tappe ben precise. Nel 2024 arriverà l’erede della Ypsilon; nel 2026 toccherà ad una crossover che sarà òa nuova ammiraglia; entro il 2028 sarà il turno del rilancio della Delta. Ai giornalisti è emerso anche qual è il sogno di Napolitano, ovvero una Lancia HF.

Napolitano e il “piano pragmatico” di Lancia

Il dirigente della Lancia ha innanzitutto ricordato che il programma in corso: “È un piano molto pragmatico che prevede di mettere in fila, una dopo l’altra, con metodo, le cose che servono”. Guardando al futuro ha aggiunto: “Non è detto che altre cose non possano entrare strada facendo. Se i programmi procederanno secondo la tabella di marcia e i risultati saranno positivi, non escludo che, in una delle verifiche periodiche che si fanno con Parigi, si possa valutare di arricchirlo con qualcosa di più”. Sulla questione one-off, Napolitano è parso più cauto: “Se devo fare una one-off con un motore a combustione non mi pare si possa considerare in linea con un marchio che aspira a convertirsi totalmente all’elettrico dal 2026 – ha chiarito – Una reinterpretazione della 037 con il motore tradizionale sarà pure divertente ma non è coerente con ciò che arriva nel resto della gamma. Questo tipo di proposte sono anche strumenti di marketing e di comunicazione”.

Lancia Delta Safarista: dedicata agli AAmici dei rally

HF: è questo il sogno di Napolitano

Arriva poi il momento in cui emerge quello che è il sogno di Napolitano. Innanzitutto, l’amministratore delegato della Lancia afferma: “Io penso che se le cose vanno bene, potremmo aggiungere delle attività. Potremmo aggiungere variazioni di prodotto, potremmo aggiungere serie speciali”. Subito dopo, poi, arriva l’aggiunta significativa: “Volendo sognare sarebbe bello avere una HF. Del resto, chi è forte tra i brand premium ha la AMG, la John Cooper Works, e via dicendo. Per fare delle HF in Stellantis la tecnologia l’abbiamo. Perciò, se tutto dovesse andare bene…, perché no? Certo, io di questo normalmente non parlo – evidenzia Napolitano – perché la mia regola è di comunicare soltanto cose approvate, mentre queste appartengono al campo delle ipotesi o, come dicevo, dei sogni”.