Il segreto di una famiglia – dal 4 luglio al cinema

0
383
Il segreto di una famiglia

Il segreto di una famiglia è un film di genere drammatico e thriller dal 4 luglio nelle sale italiane. Diretto da Pablo Trapero, con Bérénice Bejo e Martina Gusman, con questo film il regista torna a dirigere le vicende di una famiglia.

Dopo lunghi anni di assenza, e a seguito dell’ictus di suo padre, Eugenia, ritorna a La Quietud (tra l’altro titolo originale del film), la tenuta di famiglia vicino Buenos Aires. Qui ritrova la madre e la sorella, interpretata da Martina Gusman. Le tre donne sono costrette ad affrontare i traumi emotivi e gli oscuri segreti del passato che hanno condiviso sullo sfondo della dittatura militare. Emergono rancori sopiti da tempo e gelosie, il tutto amplificato dall’inquietante somiglianza fisica tra le due sorelle.

Il segreto di una famiglia

Il segreto di una famiglia: trama

In una magnifica tenuta Argentina vive l’anziano Isidoro, con la moglie Esmeralda e la figlia Mia. L’altra figlia Eugenia vive a Parigi con il compagno Vincent. Mentre deposita delle dichiarazioni a funzionari del governo, Isidoro subisce il suo secondo ictus cerebrale, che lo costringerà a vivere, collegato a un respiratore artificiale. Eugenia, dunque, torna da Parigi e dopo qualche giorno viene raggiunta dal coniuge.

Il segreto di una famiglia

Il nucleo centrale è rappresentato dal rapporto tra le due sorelle. Mia è felice di rivedere la sorella che non vede da molti anni ma è anche gelosa dell’affetto con cui Eugenia viene riaccolta in casa. Le ombre del passato, rimaste nascoste per anni, riemergono soprattutto nella condotta della madre, mentitrice seriale e incapace di amare le figlie in egual maniera. Cresciute insieme, le due sorelle hanno sviluppato un’empatia e una vicinanza del tutto singolari. Si potrebbe parlare di un amore che le porta a una totale indulgenza reciproca, considerando i tradimenti che perpetrano verso i loro compagni e l’una nei confronti dell’altra.

Commenti