Il Segretario della Salute USA sarà in visita a Taiwan

Il Segretario della Salute USA, Alex Azar, ha annunciato che guiderà una delegazione a Taiwan per un viaggio di alto livello.

0
256
Il Segretario della Salute USA
La bandiera degli Stati Uniti e di Taiwan.

Alex Azar, il Segretario della Salute USA, ha riferito che guiderà una delegazione a Taiwan. E’ la prima volta dopo decenni che gli USA conducono una visita di alto livello a Taiwan. Questo però farà sicuramente irritare Pechino, la quale sostiene che l’isola faccia parte del territorio cinese.

Il Segretario della Salute USA andrà a Taiwan

Il Segretario della Salute USA, Alex Azar, ha annunciato che nei prossimi giorni guiderà una delegazione a Taiwan per una visita di più alto livello da parte del Governo USA sull’isola dal 1979.

Infatti, in quell’anno Washington ruppe i legami ufficiali con Taiwan per ristabilire le relazioni diplomatiche con Pechino.

Durante la visita, Azar incontrerà gli omologhi di Taiwan e gli esperti nella risposta al Covid-19 a nome del presidente Donald Trump. Questi discuteranno della risposta alla pandemia globale, della partnership USA-Taiwan. Inoltre, tratteranno del ruolo dell’isola come fornitore globale affidabile di attrezzature mediche e tecnologiche.

Azar ha dichiarato: “Taiwan è stata un modello di trasparenza e cooperazione durante la pandemia da Covid-19 e molto prima. Non vedo l’ora di comunicare il sostegno del presidente Trump alla leadership sanitaria globale di Taiwan. Inoltre, intendo sottolineare la nostra condivisa convinzione che le società libere e democratiche sono il miglior modello per poter proteggere la salute”.

Il Ministro degli Esteri di Taiwan ha affermato che la visita sarà una testimonianza della solida fiducia reciproca e della stretta collaborazione che Taiwan e USA condividono.

Le tensioni crescenti con Pechino

Questo viaggio peggiorerà la situazione fra gli Stati Uniti e la Cina.

Infatti, Taiwan è uno dei fulcri delle crescenti tensioni tra Washington e Pechino. Il mese scorso la Cina aveva dichiarato che avrebbe imposto delle sanzioni alla società americana Lockheed Martin. Tale società è infatti coinvolta nella vendita di armi fra america e Taiwan.

Il governo americano ha anche stretto con Taiwan legami più forti nel settore della sanità. Inoltre, gli USA hanno anche condotto una campagna diplomatica per ripristinare lo status di osservatore di Taiwan all’Assemblea Mondiale della Sanità. Questa è una riunione annuale dei membri dell’OMS.

Questa mossa ha però suscitato l’ira di Pechino.

Il Ministero degli Esteri di Taiwan ha definito Azar “un amico di Taiwan”, per il suo fermo sostegno per includere l’isola nell’OMS.


La Cina interrompe i viaggi individuali verso Taiwan

Commenti