Il Rolling Stop Tesla vietato dall’Nhtsa statunitense

L'Nhtsa ha invitato Tesla a rimuovere la funzione rolling stop dalle sue vetture.

0
238
Divieto rolling stop Tesla
Nhtsa vieta il rolling stop Tesla.

L’Nhtsa ha mandato alla Tesla un avviso di richiamo. L’azienda californiana ha subito una nuova limitazione dall’agenzia federale statunitense per la sicurezza nei trasporti in merito al suo sistema di guida assistita, il Full Self Driving (Fsd) in versione Beta e, in particolare, per la funzione rolling stop. Quest’ultima permette di superare in automatico i segnali d’arresto senza che l’auto si fermi completamente (ovviamente solo a precise condizioni di velocità e di traffico).

Rolling Stop via da febbraio

Il Rolling Stop era stato rilasciato nell’ottobre del 2020 tramite un aggiornamento del software dell’Fsd. Nonostante ciò, nei primi giorni di febbraio verrà rimosso in seguito all’avvio dell’over-the-air di un nuovo firmware. Nel complesso, saranno rimesse in regola circa 54mila vetture tra Model S e Model X costruite tra il 2016 e il 2022, Model 3 2017-2022 e Model Y 2020-2022. Nhtsa spiega che il Rolling Stop si attiva, attraverso i settaggi del Fsd, a velocità non superiore ai 9 km/h, se non vengono rilevati pedoni, ciclisti o auto in movimento nei pressi dell’intersezione e deve essere utilizzato su strade con limite di velocità di 30 miglia o meno. Se si verificano queste condizioni, l’auto Tesla attraversa lo stop senza arrestarsi del tutto; viceversa, il veicolo si ferma.

Aggiornamento Over The Air Tesla criticato in Gran Bretagna

Perché è stata bloccata la funzione Tesla?

Nonostante questi requisiti, l’Nhtsa ritiene che superare un incrocio senza fermarsi del tutto sia comunque un comportamento che “può aumentare i rischi d’incidente”. Per questo motivo, l’agenzia ha invitato Tesla a ritirarlo. Si tratta del secondo richiamo in pochi mesi dopo quello sui videogiochi a bordo e la funzione Passenger Play. Il 10 gennaio scorso c’è stato un confronto tra l’ente per la sicurezza e il costruttore californiano sui parametri del rolling stop. A partire dal 20 gennaio, Tesla ha provveduto ad un richiamo volontario per disabilitare la funzione. Ad oggi non risultano casi di incidenti provocati dal rolling stop.