Ilinca e Alex Florea rappresenteranno la Romania all’Eurovision Song Contest 2017 con un brano molto originale: Yodel it, scritto e prodotto da Mihai Alexandru e Alexandra Niculae e pubblicato per Cat Music.

 

Questi giovani artisti  porteranno al Contest un brano caratterizzato innanzitutto dalla fusione di più generi: il pop, il rap e lo jodel; sebbene quest’ultimo sia già stato portato all’Eurovision 2005 dai Global Kryner.

Stupisce il fatto che un brano con forti richiami allo jodel, canto tipico dell’area alpina germanofona, verrà interpretato da artisti esteuropei, per nulla legati alla forte tradizione secolare dello jodel.                                                                                                         Sarà stata una scelta saggia? A giudicare dai primi pareri sembra che il pezzo piaccia molto, anche se non manca chi difende il canto del proprio popolo e chi accusa i due ragazzi di un tentativo di “falsificazione” della propria identità nazionale.

Indipendentemente dalla questione sollevata non si può negare l’incredibile talento dei due ragazzi e la limpidezza della voce di Ilinca, quindi facciamo loro un grosso in bocca al lupo a questi giovani cantanti che si esibiranno per la seconda semifinale l’11 maggio, se riusciranno a superare questo step, il 13 maggio potranno esibirsi per vincere il Contest.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here