Il primo giardino della salute è nato all’ San Luigi di Orbassano. 

0
266

Martedì 11 aprile presso il polo sanitario San Luigi di Orbassano è stata inaugurata un area verde messa a disposizione dei pazienti e dei loro cari al fine di far vivere loro in un apparente normalità. La realizzazione dell’area circostante alla struttura è stata realizzata grazie alla collaborazione dell’associazione AbilityAmo di cui la professoressa Gamna Federica ne è la presidente. L’area verde è costituita da sentieri, spazi ed un percorso riabilitativo per pazienti che hanno la necessità di recuperare le capacità motorie. Inoltre, vi è la possibilità di trascorrere del tempo con i propri animali domestici. L’assessore alla Sanità Saitta Antonio ha dichiarato che la fase due della sanità piemontese si costruisce grazie alla collaborazione di tutti professionisti e attraverso iniziative di umanizzazione. Progetto simili nasceranno molto probabilmente anche all’ospedale di Piossasco, al Mauriziano e in provincia tra Asti ed Alessandria. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here