Il potere della gratitudine sul posto di lavoro

0
174
il potere della gratitudine


Il potere della gratitudine è, spesso, la migliore soluzione a un problema. Non è una bella notizia? Sei in grado di provare un senso di gratitudine anche sul lavoro?

Testiamo il potere della gratitudine

La gratitudine è particolarmente potente perché è una delle poche pratiche in cui vedi un cambiamento immediato nella mentalità e nello stato emotivo. Faremo un piccolo esperimento. Pensa a un problema che stai riscontrando sul lavoro e classifica il livello di stress che senti su una scala da uno a cinque. Ora dì ad alta voce tre cose che apprezzi. Può essere qualsiasi cosa, ma mantieniti su cose semplici. Ora, siediti per un momento e osserva le emozioni di benessere. Tutto fatto? Bene. Ora, ancora una volta, classifica il livello di stress che senti a causa dello stesso problema. Piuttosto sorprendente, non è vero?

Le ricerche sulla gratitudine

Una preponderanza di ricerche, compreso un recente studio della USC, mostra i benefici della gratitudine. Tra questi vengono inclusi “un sonno migliore, più esercizio fisico, sintomi ridotti di dolore fisico, livelli inferiori di infiammazione, pressione sanguigna più bassa e una serie di altre cose che associamo a una salute migliore”. Quando la gratitudine è una parte essenziale della cultura di un’organizzazione, i dipendenti non vedono l’ora di venire al lavoro, il loro benessere aumenta e ci sono miglioramenti misurabili in termini di soddisfazione sul lavoro, collaborazione e produttività.

Poiché le organizzazioni negli Stati Uniti continuano ad adattarsi al lavoro a distanza, i leader devono essere non convenzionali nel loro approccio per aumentare il coinvolgimento dei dipendenti. Secondo un sondaggio condotto dal National Research Group, il 90% degli americani afferma che il COVID-19 è stato “un buon momento per riflettere su ciò che è importante per loro”. Questo momento incoraggiante è un’opportunità per i leader di abbracciare e diffondere una cultura della gratitudine.

Ora che sappiamo perché la gratitudine è la porta del successo organizzativo, ecco alcuni semplici modi per renderla onnipresente nella tua organizzazione.


LA GRATITUDINE AIUTA A DIMINUIRE LO STRESS


Sviluppa una pratica di gratitudine

Senza benessere mentale, una leadership efficace è una battaglia in salita. Per costruire una cultura della gratitudine, mettere in pratica ciò che predichi è fondamentale. Un modo per integrare la gratitudine nella tua vita è dedicare ogni giorno del tempo per scrivere: “Sono grato per …” Fai l’elenco, lungo o breve come vuoi. Sebbene questa pratica sia facile da integrare, è facile rinunciarvi se il tuo programma giornaliero è frenetico. Quindi, suggerisco di inserire qualcosa come “Tempo di gratitudine” nella tua agenda alla stessa ora ogni giorno. Farlo per prima cosa promuoverà una mentalità positiva, preparandosi così al successo sul lavoro!

Dare feedback: il feedforward

L’approccio standard per migliorare le prestazioni dei dipendenti consiste nel fornire feedback, informazioni preziose sul comportamento passato. Tuttavia, solo perché è lo standard non lo rende il miglior sistema. Il Feedforward, d’altra parte, è orientato al futuro, per cui fornisci suggerimenti per il futuro che potrebbero aiutare i tuoi collaboratori a cambiare positivamente determinati comportamenti. Coniato da Marshall Goldsmith, questo approccio trasformativo crea un ambiente positivo in cui tu e il tuo dipendente sarete entusiasti e ispirati per un domani migliore. Il tuo dipendente lascerà una riunione sentendosi motivato e grato per avergli permesso di creare una via più armoniosa.

Invia note di ringraziamento scritte a mano

Ripensi all’ultima volta che hai ricevuto una nota scritta a mano da qualcuno? Probabilmente ti ha riscaldato il cuore. Potrebbe aver detto semplicemente “grazie per avermi aiutato con il cane”. Sta facendo uno sforzo in più rispetto all’invio di un messaggio di testo o e-mail. Douglas Conant, ex presidente della Campbell Soup Company, ha scritto ogni giorno 20 note di ringraziamento al personale per mostrare il suo apprezzamento. Queste note possono essere per qualsiasi cosa, dal riconoscere il loro desiderio di aiutare sempre a ringraziarli per aver mantenuto pulito lo spazio comune. Prendersi il tempo per scriverlo e inviarlo per posta è ciò che significherà di più per i tuoi colleghi. E ti sentirai bene anche per aver fatto qualcosa di gentile!

Rendi lode

Riconoscere pubblicamente un dipendente che è andato ben oltre in ogni riunione del team. Il riconoscimento non deve essere correlato al “lavoro”. Celebrare coloro che porgono una mano o fanno di tutto per essere gentili mostra alla tua squadra che questi tratti attirano l’attenzione del capo. Parla di incentivi! Prenditi uno o due minuti all’inizio per celebrare una recente vittoria e darai il tono a una riunione produttiva e positiva. Anche se non stai guidando la riunione, fare questo passo coraggioso e gentile senza dubbio inviterà gli altri a partecipare, o almeno li porterà in quello spazio di apprezzamento.

La gratitudine ha il potere di cambiare il modo in cui le persone lavorano e si connettono. Costruire una cultura intorno alla gratitudine non ti costerà nulla, quindi perché non iniziare oggi? Anche solo con te stesso? Sentirai un cambiamento immediato perché “la gratitudine trasforma ciò che abbiamo in abbastanza”. – Esopo

Commenti