Il piano di Biden per combattere l’inflazione

0
210
Il piano di Biden per combattere l’inflazione

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato il suo piano per combattere l’inflazione. In un editoriale sul Wall Street Journal, Biden ha delineato il piano, che è diviso in tre parti. “Gli USA sono in una posizione economica migliore rispetto a quasi tutti gli altri paesi”, ha scritto il presidente americano.

Cosa prevede il piano di Biden per combattere l’inflazione?

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato un piano, diviso in tre parti, per combattere l’inflazione. Prima di incontrare il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, Biden ha pubblicato un editoriale sul Wall Street Journal, nel quale delinea il suo piano. “Ora abbiamo la possibilità di costruire su una ripresa storica con un’economia che lavora per le famiglie che lavorano. La cosa più importante che possiamo fare ora per passare da una rapida ripresa a una crescita stabile e costante è abbassare l’inflazione. Questo è il motivo per cui ho fatto della lotta all’inflazione la mia massima priorità economica”, ha scritto il presidente americano.

Biden scrive che la prima parte del suo piano è il riconoscimento che Federal Reserve “ha la responsabilità primaria di controllare l’inflazione”. Biden ha quindi puntato il dito contro il suo predecessore, sostenendo che “ha umiliato la FED e non gli ha permesso di fare il proprio lavoro”.  La seconda parte consiste nel rendere i beni più convenienti per le famiglie, con un focus sui prezzi del gas. Per rendere le merci più convenienti, Biden prevede di riparare le catene di approvvigionamento, migliorare le infrastrutture e reprimere le tariffe esorbitanti che le compagnie di trasporto marittimo straniere addebitano per spostare i prodotti.  Il presidente ha poi parlato delle politiche per rendere gli alloggi più convenienti e ha invitato il Congresso a lavorare per ridurre i prezzi dei farmaci da prescrizione e abbassare il costo della cura dei bambini e degli anziani. La terza parte del piano di Biden prevede la riduzione del deficit federale attraverso “riforme di buon senso al codice fiscale“.

Lavoriamo insieme per migliorare la vita degli americani

Biden ha poi osservato che il Congressional Budget Office ha previsto che il deficit scenderà di 1,7 trilioni di dollari quest’anno, il che sarebbe la più grande riduzione della storia. “Con le giuste politiche, gli Stati Uniti possono passare dalla ripresa a una crescita stabile e costante e ridurre l’inflazione senza rinunciare a tutti questi guadagni storici”, ha affermato. Il presidente ha concluso dicendo che accoglie con favore il dibattito sul suo piano per ridurre il deficit. “Le scelte di politica economica che facciamo oggi determineranno se è possibile una ripresa sostenuta a vantaggio di tutti gli americani. Lavorerò con chiunque, democratico, repubblicano o indipendente, disposto ad avere una discussione aperta e onesta che offra soluzioni reali per il popolo americano“, ha detto.


Leggi anche: Biden chiede alle città di “fare di più” contro la violenza