Il pedigree: la qualifica di genealogia e razza degli animali

0
263

Il pedigree è una certificazione di genealogia dell’animale, ovvero l’unico documento che attesta la razza dello stesso. Di fatto, un animale che non ha il pedigree non risulta appartenente alla razza pura. Inoltre, qualora l’animale evidenzia le caratteristiche identiche alla razza, ma non possiede il certificato d’idoneità non rientra nella categoria. Tuttavia, in assenza del pedigree l’animale ha il divieto di partecipare alle manifestazioni e trova difficoltà nella ricerca del partner, il cui allevatore esige la documentazione.

Il pedigree come si ottiene?

In realtà, l’allevatore dell’animale richiede la certificazione di pedigree, subito dopo la nascita del cucciolo d’animale. A fronte di ciò, la documentazione consiste nella presentazione alla Delegazione ENCI dei modelli A e B. Nel dettaglio, il proprietario dell’animale presenta all’ENCI il modello A entro venticinque giorni, dalla nascita dell’animale. Inoltre, la Delegazione ENCI è competente per il territorio, in cui avviene la verifica della fattrice e dei cuccioli. Mentre, il modello B è il documento che serve per la denuncia dell’iscrizione di cucciolata. Allorché, l’allevatore ha il tempo di novanta giorni per eseguire la compilazione del modulo, da consegnare poi all’ENCI. In seguito alla compilazione e consegna dei due moduli alla Delegazione ENCI, l’animale ottiene l’iscrizione al ROI (Registro Origini Italiano).

Il pedigree sui cavalli

Inizialmente, il pedigree trova impiego nella genealogia dei cavalli da corsa inglesi. In seguito, la distinzione sulla genealogia comprende anche gli animali domestici. Di fatto, gli studi sulla genetica diffondono la consuetudine ed il rigore, nella distinzione degli ascendenti.

Il pedigree: la genealogia e la razza dell’animale

La documentazione di genealogia, ovvero il pedigree contiene all’interno tutti i dati dell’animale, di cui anche la razza. Tuttavia, il documento di genealogia riporta anche il nome, il sesso, la data della nascita, il numero di microchip dell’animale ed i dati dell’allevatore.  Inoltre, la documentazione contiene anche l’elenco di tutte le parentele e categorie dell’animale, in un albero genealogico. Inoltre, sul documento ci sono numerose generazioni dell’animale. Di fatto, la documentazione genealogica identifica a tutti gli effetti la razza dell’animale.

Le normative

A livello europeo, il decreto legislativo n. 529 del 30 dicembre 1992 vieta il commercio di cuccioli senza il pedigree. A ragion per cui, gli allevatori ed i negozi di animali hanno l’obbligo di vendita di animali con pedigree. Inoltre, sul territorio italiano l’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) opera insieme a FCI (Federazione Cinofila Internazionale). A fronte di ciò, l’ENCI è la sola associazione in delegazione con il Ministero delle Politiche Agricole.

I cavalli e le razze

Tra le principali razze di cavalli ci sono: Akhal- Teke, Albino, Alter- Real, Americano da sella, Andaluso, Anglo- arabo francese, Anglo- arabo sardo, Anglo- arabo spagnolo, Anglo- argentino, Appenninico, Arabo- persiano, Ardennese, Cavallo niseano, Cavallo iberico, Cavallo arabo, Sella italiano, Shetland, Shire, Tolfetano, Trakehner ed altri.

I cani e le razze

FCI distingue differenti razze di cani, di cui: cani da pastore e bovari, pinscher e schnauzer- cani bovari svizzeri, terrier, bassotti, spitz, segugi, cani da ferma, cani da riporto, da cerca e da acqua, cani da compagnia, levrieri. A fronte di ciò, ci sono numerose razze per ogni categoria, come: Africanis, Akita, Alabai, Alano, Bandog, Basset Bleu de Gasogne, Bassethound, Bassotto, Beagle, Berger de Brie, Bichon a poil frisé, Boxer, Field Spaniel, Foxhound, Jack Russell Terrier, Saluki, Bolognese, Shiba, Barboni, Barzoi, Bearded collie, Border collie, Boston terrier, Bouldog francese, Cairn terrier, Cane corso, Carlino, Welsh terrier, Whippet ed altre.

I gatti e le razze

Tra le razze principali dei gatti, ci sono: Abissino, American bobtail, American curl, American shorthair, Angora turco, Asian, Australian mist, Balinese, Bengala, Birmano, Blu di russia, Bombay, Brazilian shorthair, Burmese, Burmilla, California spangled, Cerosino, Ceylon, Colorpoint shorthair, Cymric, Egyptian mau, Esotico, Europeo, Gatto di casa, German rex, Havana brown, Kanaani, Korat, Laperm, Noregese delle foreste, Ojos azules, Orientale, Persiano, Ragdoll, Siamese, Siberiano ed altre.

Commenti