Il Nascondiglio del diavolo (The Cave): un horror vicino alla fantascienza

"Il Nascondiglio del Diavolo - The Cave" è un film horror molto simile al precedente "The Descent", ma sarà riuscito ad eguagliarne la grande qualità?

0
1663

“Il Nascondiglio del Diavolo – The Cave” è un film horror davvero venature fantascientifiche del 2005, diretto da Bruce Hunt e sceneggiato da Michael Steinberg e Tegan West. Il cast include Cole Hauser, Eddie Cibrian, Morris Chestnut, Lena Headey, Piper Perabo ed altri. Si tratta di un film nato sulla scia del grande successo di “The Descent – Discesa Nelle Tenebre”, cult horror pubblicato pochi mesi prima ma che ha conosciuto un più rilevante successo commerciale. I critici hanno notato una forte ispirazione anche da un altro cult del cinema horror, “Alien”.

TRAMA: un team di biologi va a studiare un particolare sistema di grotte in Romania ma, a causa di alcuni crolli, vi rimane chiuso dentro. Qui faranno la conoscenza di una specie animale mai conosciuta prima, dei mutanti che somigliano tanto ad extraterrestri: le creature si rivelano fameliche e terribili, e gli scienziati dovranno affrontare una lotta senza esclusione di colpi per poter tornare a vedere nuovamente la luce del sole.

Gone – Scomparsa: quando la vittima si sostituisce alla polizia

VALUZIONE: Nonostante l’ambientazione claustrofobica e la spettacolarità con cui è stato girato siano molto promettenti, “Il Nascondiglio Del Diavolo – The Cave” è uno dei più grossi buchi nell’acqua del cinema horror dello scorso decennio. L’idea è quasi completamente rubata da un film uscito soltanto pochissimi mesi prima, e quel che è peggio è che le trovate escogitate per non renderlo in pratica un remake sono molto poco credibili e risultano spesso ridicole. L’aspetto assegnato ai mostri di turno non è troppo efficace, la recitazione degli attori è così così: davvero nulla a che vedere con la qualità di “The Descent”, film molto ben recitato, ben costruito visivamente e con alla base una solida psicologia dei personaggi. Qui al posto del tema psicologico abbiamo quello fantascientifico, spesso ultima spiaggia quando non si hanno idee per far quadrare i conti: inutile sottolineare quanto sia poco credibile ritrovare praticamente degli alieni nelle viscere del nostro pianeta! Mentre la costruzione delle bestie di “The Descent” era compatibile con quella di primati poco evoluti, qui davvero ci troviamo davanti a bestie non catalogabili, e questo disorienta molto giacché non siamo nello spazio ma sottoterra. A completare l’opera un insieme infinito di cliché che annoia e rende il film molto prevedibile: più che il Nascondiglio del Diavolo ci troviamo davanti al nascondiglio della noia.

Di seguito il trailer de “Il Nascondiglio del Diavolo – The Cave”. Il film è dispobibile in streaming su Netflix, Google Play, YouTube, iTunes ed altre piattaforme.

Commenti