Nella XXXVII giornata di Serie A il Napoli ospita la Fiorentina al San Paolo, la squadra di Sarri vuole assolutamente vincere per tenere il passo della Roma e sperare ancora nel secondo posto mentre i viola devono conquistare i tre punti per provare a raggiungere un piazzamento europeo.

https://youtu.be/Dqw5bAvl8AM

Partono meglio i padroni di casa che all’8′ si portano in vantaggio grazie a Koulibaly che ribadisce in rete un colpo di testa di Hamsik respinto da Tatarusanu; i padroni di casa continuano a spingere e si rendono pericolosi soprattutto con Mertens che prima colpisce il settimo palo stagionale con un bel tiro a giro dal limite, poi serve ad Insigne l’assist per il gol che vale il raddoppio al 36′.

Si va all’intervallo sul punteggio di 2-0, nella ripresa il Napoli continua ad attaccare con Mertens che al 54′ approfitta di un’uscita goffa di Tatarusanu per segnare il 3-0; questa volta i viola reagiscono e 3′ più tardi trovano il gol dell’1-3 con Ilicic che batte Reina su cross rasoterra del nuovo entrato Tello.

Dopo il lampo viola però è ancora la squadra di Sarri a comandare il gioco, al 64′ Mertens si scatena e segna il gol che chiude la partita con il tap-in vincente dopo il tiro di Hamsik parato da Tatarusanu; Sousa aumenta il potenziale offensivo inserendo Babacar e Saponara  che però non riescono a concretizzare, termina così 4-1 la sfida tra Napoli e Fiorentina.

Con questa vittoria i padroni di casa conquistano la quarta vittoria consecutiva e salgono a quota 83 confermandosi il miglior attacco del campionato con 12 reti segnate nelle ultime tre partite (90 totali) mentre i viola rimangono fermi in settima posizione con 59 punti.

 

Tabellino

NAPOLI – FIORENTINA 4-1

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Koulibaly, Ghoulam, Albiol; Jorginho (69′ Diawara), Hamsik (65′ Rog), Zielinski; Callejon, Mertens (79′ Pavoletti), Insigne.

A disposizione: Rafael, Sepe, Strinic, Maggio, Chiriches, Tonelli, Giaccherini, Leandrinho, Milik.

Allenatore: Maurizio Sarri.

FIORENTINA (3-4-1-2): Tatarusanu; Rodriguez, De Maio, Olivera (54′ Babacar); Tomovic, Badelj, Vecino, Bernardeschi; Cristoforo (55′ Tello); Ilicic, Kalinic (81′ Saponara).

A disposizione: Sportiello, Dragowski, Salcedo, Hagi, Maistro, Milic, Reimao, Chiesa, Mlakar.

Allenatore: Paulo Sousa

Marcatori: 8′ Koulibaly, 36′ Insigne, 57′ Mertens, 60′ Ilicic, 64′ Mertens

Arbitro: Rizzoli

Ammoniti: 43′ Albiol; 49′ Koulibaly; 58′ Vecino

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here