Il museo di Jane Austen rischia di chiudere

0
468
museo_Jane_Austen
Il museo di Jane Austen in Inghilterra

A causa della pandemia da Coronavirus il museo di Jane Austen, a Chawton nello Hampshire, ha chiuso le porte il 20 marzo 2020 e ora, a causa delle pressioni finanziare, rischia di non riaprirle più. Il museo in questione non è altro che la casa di Jane Austen. Qua la scrittrice ha vissuto gli ultimi suoi otto anni di vita e ha scritto tutti e sei i suoi romanzi. Tra questi anche Sense and Sensibility, Pride and Prejudice ed Emma.

In tutto per il museo lavorano 16 dipendenti e 50 volontari, e dal giorno della sua chiusura ha perso tutto il suo reddito. Da allora, secondo quanto afferma la direttrice Lizzie Dunford, non riceve più finanziamenti pubblici regolari. Dipende infatti esclusivamente dai visitatori e dai sostenitori, che a causa di questa pandemia si sono inevitabilmente ridotti. Ora il museo rischia di chiudere prima della fine dell’anno. Il personale verrà quindi licenziato, mettendo a rischio tutto il materiale di valore presente nel museo.

Nel Jane Austen’s House Museum si possono trovare infatti le sue raccolte di prime edizioni, lettere e oggetti di proprietà della famiglia Austen. Venne acquistato dal Jane Austen Memorial Trust nel 1947 aprendolo al pubblico due anni dopo. La direttrice Dunford chiede ora finanziamenti d’emergenza a tutti coloro che, nel mondo, siano mai sfuggiti dalla realtà grazie ad uno dei romandi della scrittrice inglese.

Recentemente, il museo è riuscito ad raggiungere il suo obiettivo di £ 75.000 per supportare le spese. Kathryn Sutherland, studiosa e fiduciaria del museo ha dichiarato: “Il museo offre un supplemento alla nostra lettura, una sorta di autenticazione. Questo è dove ha scritto. I lettori di tutto il mondo vengono lì per trovare la conferma dell’intimità della connessione che scopriamo nei libri”.

A sostenere la causa si sono uniti anche l’attore Samuel West e la drammaturga Laura Wade hanno invitato le persone a donare, così come il giardiniere e l’emittente Alan Titchmarsh.

Leggi anche: PPZ Pride and Prejudice and Zombies – cast, trama, info

Commenti