Il Messico supera l’Italia per il numero di vittime

0
193

Paura per la situazione Covid-19 in Messico. Stando ai dati della presidenza del paese centroamericano, ha superato la quota dei 300.000 contagi ed ha superato l’Italia per la triste classifica dei defunti. Nelle ultime 24 ore, in particolare, si sono registrati 4.482 nuovi casi e 276 decessi, che ne hanno fatto il terzo paese del continente americano a soffrire i danni maggiori causati dalla pandemia. Si temono forti riscontri anche dal punto di vista economico (come conseguenze dell’utilizzo del lockdown), come recessione e aumento della disoccupazione. Nel paese si contano più di 35.000 morti, 35.006 per l’esattezza.

Con questi numeri il Messico diventa il quarto paese al mondo più colpito dal coronavirus dopo Stati Uniti, Inghilterra e Brasile. Gli USA comandano questa speciale classifica con 137.784 morti, l’Inghilterra stazione con 44.819 mentre il Brasile ne conta 72.151.

Paura per la situazione indiana

Grande paura viene riservata per l’India. Nel subcontinente si è registrato un vero e proprio record: 28.000 casi in un solo giorno. Un record allarmante perché fa rendere conto che il paese asiatico può diventare una vera e propria bomba ad orologeria.

In Russia aumentano i contagi

Come riporta Sputnick, la Federazione Russa ha comunicato che il numero dei casi di coronavirus è aumentato di 6.537 persone in un solo giorno, per un totale di 733.699. Tanta preoccupazione anche per quanto riguarda i casi di peste bubbonica (prontamente bollata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come non pericolosa), che si sono registrati a confine con la Mongolia Interna , Cina e Kazakistan.

Leggi anche:

Tirana licenzia tutto lo staff della propria ambasciata in Grecia

Commenti