Il look Bratz ispira la moda del 2021

Nel ventesimo anniversario dal loro debutto, le Bratz sono tornate alla ribalta con il settore del fashion che sta sempre di più ispirandosi agli iconici look delle bamboline.

0
1694
Il ritorno del look Bratz
Il look Bratz è nuovamente di tendenza.

Minigonne, stivaloni o scarpe grandi, micro-abiti e trucco pesante: il look Bratz che ha spopolato nei primi anni del 2000, è tornato prepotentemente di moda. Le bambole fashion, create nel 2001, di recente sono tornate gradualmente sotto i riflettori grazie soprattutto a influencer, truccatori e appassionate di outfit che hanno riscoperto e rilanciato soprattutto sui social il loro iconico abbigliamento.

Basti pensare che nel 2020 il canale BratzChallenge ha cominciato a fare incetta di fan e, attualmente, dopo essere approdato su TikTok, è arrivato a superare quota 160 milioni di visualizzazioni. Sono diversi, infatti, gli utenti dei social network che vanno a caccia delle ultime proposte che ricalcano il look Bratz, con le mitiche bamboline che proprio nel 2021 celebrano i vent’anni dal loro debutto con una sorta di rinascita nel segno del glamour.

I brand che stanno contribuendo alla rinascita del look Bratz

Oltre ad alcune giovani influencer che con i loro outfit stanno ridando lustro al look Bratz, ci sono anche dei marchi di abbigliamento che stanno realizzando degli abiti che seguono lo stile delle famose bambole. E così non è raro adesso vedere delle collezioni che propongono grandi stivali con plateau, minigonne, set abbinati e silhouette asimmetriche.

Jasmin Larian, fondatrice del brand Cult Gaia – molto amato da celebrità quali Emily Ratajkowski, Ariana Grande e Hailey Bieber – conosce bene le Bratz perché è cresciuta con il mito delle bamboline fashion. In un’intervista rilasciata nel 2017 a L’Officiel, la stilista ha ammesso che la sua passione per la moda è nata proprio grazie ai giocattoli di culto dei primi Anni 2000, e non a caso nelle sue creazioni ha sempre tratto ispirazione da loro.

Un’altra azienda che ha ripreso il look Bratz è la britannica Daisy Street che ha stretto una collaborazione con il brand ufficiale su ASOS, e da qui sono arrivati diversi abiti che ricordano molto da vicino quelli che hanno reso popolari le bambole: dai pantaloni cargo ai top-farfalla, passando per le minigonne, le mini-bag e le scarpe con plateau.

Le Bratz sono ancora le fashion influencer preferite di molti

Insomma, a vent’anni di distanza dal debutto, possiamo dire che il mito delle Bratz non è affatto tramontato, anzi, è tornato sotto i riflettori più splendente e fashion che mai.