Il Crotone spreca, il Cagliari vince 2-1 in rimonta allo Scida ipotecando la salvezza

0
249

Nella XXVI giornata di Serie A va in scena Crotone-Cagliari allo stadio Scida, Nicola conferma il 4-4-2 con la coppia Falcinelli-Trotta in attacco supportati da Stojan e Acosty sulle fasce mentre il Cagliari scende in campo con un 4-4-1-1 con Joao Pedro a supporto di Sau.

La prima occasione del match è per la squadra di Rastelli che al 4′ si rende pericolosa con un tiro-cross di Barella sul quale però Sau non riesce ad arrivare, ma è il Crotone a portarsi in vantaggio 6′ dopo con Stoian che batte Gabriel su assist di Trotta.

Il Cagliari accusa il colpo e non riesce a reagire mentre gli ospiti continuano ad attaccare per tutto il primo tempo e a pressare alto costringendo gli uomini di Rastelli a difendersi.

La squadra di Nicola continua a rendersi pericolosa con Falcinelli e Trotta che però non riescono a trovare il gol del raddoppio, il Cagliari ne approfitta e al 36′ segna il gol del pareggio con Joao Pedro che approfitta di un rinvio sbagliato di Claiton e batte Cordaz con un tiro di destro.

Il primo tempo finisce così sul punteggio di 1-1, nella ripresa il Crotone inizia subito in attacco e costruisce due palle gol prima con Acosty poi con Trotta che però non riescono a finalizzare.

Nella seconda metà del secondo tempo il Cagliari si sveglia e inizia a spingere con Borriello che al 70′ scarta Claiton con una finta e batte Cordaz per il gol del vantaggio.

Nel finale il Crotone reagisce e si riversa in attacco in cerca del gol del pareggio, ma Falcinelli e Rosi non riescono a inquadrare lo specchio della porta.

Dopo 6′ di recupero finisce la partita, Cagliari batte Crotone 2-1 in rimonta.

La squadra di Nicola non approfitta del pareggio del Palermo e rimane fermo a quota 13 punti in penultima posizione, mentre il Cagliari con questa vittoria scavalca Sassuolo e Udinese piazzandosi in dodicesima posizione con 31 punti.

 

Tabellino

CROTONE – CAGLIARI 1-2

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Dos Santos, Ceccherini, Rosi, Martella; Crisetig, Barberis, Falcinelli, Stoian (85′ Rohden); Acosty (61′ Nalini), Trotta (68′ Simy).

A disposizione: Festa, Viscovo, Mesbah, Dussenne, Sampirisi, Suljic, Kotnik, Capezzi.

Allenatore: Davide Nicola.

CAGLIARI (4-4-1-1): Gabriel; Bruno Alves, Pisacane, Murru, Isla; Dessena (67′ Di Gennaro) , Joao Pedro, Barella, Padoin (55′ Borriello); Ionita; Sau (76′ Capuano) .

A disposizione: Rafael, Crosta, Miangue, Salamon, Deiola, Ibarbo.

Allenatore: Massimo Rastelli.

Marcatori: 11′ Stoian, 34′ Joao Pedro, 70′ Borriello.

Arbitro: Daniele Orsato

Ammoniti: 52′ Rosi, 60′ Acosty, 61′ Barella, 89′ Barberis.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here