Il COVID-19 Resiste sul cellulare. Parla il virologo

Il virologo Bassetti spiega come fare per ridurre i rischi

0
1663
coronavirus

Come se non bastassero titoli giornalistici allarmanti, il Coronavirus (Conosciuto anche come COVID-19 nome dall’OMS), a quanto pare, resiste per quattro giorni sul nostro cellulare. Considerando che è uno strumento che maneggiamo continuamente, siamo tutti ad alto rischio di contagio di qualsiasi tipo di malattia.

A tal proposito il World Economic Forum ha asserito che il virus resisterebbe tre giorni su superfici di plastica e metallo e quattro sugli schermi di pc, tablet e smartphone.
Quindi la normale igiene delle mani non è sufficiente, infatti lavandole, oppure disinfettandole con un igienizzante apposito, non servirebbe a molto, perchè una volta preso in mano il telefono l’azione si annulla.

In un’intervista all’AdnKronos il direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino (Genova), Matteo Bassetti, ha ritenuto opportuno portare alla luce quanto segue:

Gli smartphone possono essere un ricettacolo di tanti microrganismi, quindi anche del coronavirus. Meglio pulirli per bene ogni giorno e anche più spesso, se si è stati in luoghi o spazi dove c’è stato un caso di coronavirus.” Ha continuato dicendo “È risaputo che il 90% delle persone, soprattutto i giovani, non pulisce mai il proprio cellulare – prosegue Bassetti – Mentre basta poco: ad esempio il Vetril con un panno umido. L’alcol denaturato non è un disinfettante, ma un batteriostatico quindi non uccide i germi, li essicca temporaneamente. Se si vuole si può usare l’alcol etilico al 70%, elimina completamente i germi e possiamo di nuovo usare il nostro cellulare senza problemi”.

Effettivamente con la vita frenetica che ogni giorno ci inghiottisce in un turbinio di “cosa da fare” ci dimentichiamo delle cose basilari dando, ad esempio, per scontato che non siano così sporchi i telefoni.

Un altro dubbio deve sorgere, è giusto o meno portare i cellulari al bagno? Eh no, è un’altra cattiva abitudine.

Un altro punto fondamentale da non dimenticare è, prima di entrare in bagno e dopo, di lavarsi le mani per evitare che qualsiasi batterio o virus entri in contatto con noi.

Articoli che potrebbero interessarti: https://www.periodicodaily.com/coronavirus-permessi-geni