Il Coronavirus accelera la sua espansione

0
82

Stando ai dati attuali, sembra che il Coronavirus si stia espandendo a una velocità maggiore rispetto a prima.

Ci sono voluti 67 giorni dal primo rapporto di Coronavirus per raggiungere 100.000 casi, 11 giorni per il secondo 100.000 e solo quattro giorni per il terzo 100.000. Il dott. Tedros ha affermato che chiedere alle persone di rimanere a casa e altre misure di distanziamento fisico sono un modo importante per rallentare la diffusione del virus.

La possibile soluzione

Dopo le dichiarazioni della scorsa settimana, la Oms ha dichiarato che per battere questa epidemia, c’è bisogno di azioni mirate e aggressive.

Il problema

La OMS ha espresso allarme per le notizie da tutto il mondo di un gran numero di infezioni tra gli operatori sanitari, che sembrano essere il risultato di una carenza di adeguati dispositivi di protezione individuale.

Il monito

“Anche se facciamo tutto il resto nel modo giusto, se non diamo la priorità alla protezione degli operatori sanitari molte persone moriranno.

La situazione

Ha affermato che l’OMS ha lavorato con i suoi partner per razionalizzare e dare priorità all’uso dei dispositivi di protezione. Inoltre si è fatto ciò per colmare la carenza globale.
Ma ha osservato: “Le misure messe in atto per rallentare la diffusione del virus possono avere conseguenze non intenzionali di esacerbare la carenza di dispositivi di protezione essenziali e i materiali necessari per realizzarli”.

Il Direttore OMS

Il capo dell’OMS ha chiesto, “impegno politico e coordinamento politico a livello globale” e ha detto che questa settimana chiederà ai leader del gruppo di nazioni del G20 di lavorare insieme. Il tutto si farà per evitare i divieti di esportazione e garantire l’equità della distribuzione sulla base delle necessità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here