Il consenso sessuale e la fluidità sessuale

0
208
Il consenso sessuale

La petizione di Chanel Contos, ha messo assieme centinaia di storie di stupro alle scuole superiori. Grazie a questo, molte idee etiche sono scaturite, in favore dell’insegnamento all’approccio e al consenso sessuale.

Che cos’è il consenso sessuale?

In Australia, sono molti i progetti attivi che mirando ad una conoscenza sessuale. Questi, però, incentrano la tematica principale sul desiderio e, non sul consenso. Secondo differenti studi, l’uomo non si interessa molto di ciò di cui ha bisogno la donna durante l’incontro sessuale. Al contrario, la donna si sente spinta a dire “si”, senza realmente volerlo davvero. In ulteriori casi, le donne, mancano di conoscenza di ciò che porta loro piacere nell’atto sessuale. Ma ciò provoca solo sfiducia poiché non ne parlano col proprio partner. Questa situazione diventa preoccupante, quando, le stesse, approcciano ad un vita angosciante in camera da letto. Divengono alienate e incapaci di riconoscere il benessere. Tanto da rientrare nella vulnerabilità dei maltrattamenti, violenze e aggressioni sessuali. Il sesso irrispettoso o quello ingiusto, non ponderato indica si, una crisi al consenso sessuale, ma qui, entra in ballo un ulteriore fattore.

Caso Julie: vigili assolti da accuse di violenza sessuale

La fluidità sessuale

Se pensiamo a ciò che significa fluidità, il nostro cervello ci rimanda subito alle parole. Perché è vero che chi parla fluentemente, ha una capacità narrativa superiore agli altri e, quindi, una consapevolezza maggiore. Ebbene, l’analogia è la stessa nel sesso. Con la sola differenza che si parla di consapevolezza a livello fisico, del nostro corpo e dei nostri piaceri. La persona sessualmente fluente, è quella che sa alla perfezione che cosa desidera e che cosa vuole. Tale aspetto è fondamentale per un’attività intima appagante. Ed è proprio per tale motivo che il consenso sessuale e, la fluidità dovrebbero essere insegnate tramite la cultura societaria. Istituti scolastici, in primis, dovrebbero far comprendere ai giovani, innanzitutto il rispetto per se stessi. Questo, di fatto, per una reazione consequenziale, si riflette anche sul sesso opposto. Al fine di vivere un’attività intima, lontana dall’ansia e dall’angoscia.

Commenti