Il 29 febbraio 2020 festa a Pesaro per chi è nato nel giorno in più

Il 29 febbraio 1792 nasceva a Pesaro Giacchino Rossini, uno dei personaggi più noti della storia ad essere nato nel cosiddetto giorno in più.

Per celebrare la nascita del compositore, il Comune di Pesaro ha pensato di organizzare nel 2020 un raduno mondiale per tutti coloro che festeggiano il compleanno il 29 febbraio.

L’iniziativa si inserisce nel solco della celebrazione del “non compleanno” di Rossini.

Si tratta di una vera e propria festa per tutta la città. È possibile infatti assistere a concerti, spettacoli, laboratori per bambini e iniziative artistiche e culturali.

Quest’anno il “Buon non compleanno Rossini” è stato celebrato con la Settimana Rossiniana, dal 23 febbraio al 3 marzo, una ricca proposta tra musica, teatro e visite.

Per il prossimo anno, annuncia il sindaco Matteo Ricci, “vogliamo organizzare a partire dal 29 febbraio 2020 una grande festa alla Vitrifrigo Arena”.

L’invito per il 29 febbraio del 2020, come ha dichiarato il vicesindaco di Pesaro Daniele Vimini, “sarà rivolto agli artisti e ai creativi di tutto il mondo”

L’invito è rivolto, continua,”anche a tutti quelli che semplicemente amano l’arte e la creatività, nello spirito dell’appartenenza di Pesaro al Network Creatives Cities Unesco”.

Secondo le stime ad essere nati il 29 febbraio sarebbero lo 0,07% della popolazione mondiale.

In giro per il mondo per coloro che sono nati nel giorno in più ci sono una serie di iniziative

Pizza Hut, in America, offre ad esempio la pizza a chi dimostra, con la carta d’identità, di essere nato proprio in questo particolare giorno.

Nella catena di abbigliamento Footlocker si può invece usufruire di speciali sconti.

A Bologna,invece, durante la festa dell’ “error day”, vengono fatte spegnere le candeline ai nati nel giorno in più.

Ci sono poi altri due raduni mondiali che chiamano a raccolta chi festeggia in questa data: uno a San Sebastian e il club virtuale “The Honor society of Leap Year Day Babies”.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here