Il 2 Aprile tutti insieme per l’autismo

Il 2 aprile tutti in "pista" in sostegno all'autismo

0
510
autismo

Il 2 aprile è stata istituita la giornata mondiale per l’autismo, fu indetta dall’Onu nel 2008, questa ricorrenza è diretta ad alimentare la conoscenza dei disturbi dello spettro autistico e a favorire azioni sociali per promuovere una maggiore inclusione.

Che cosa è l’Autismo?

L’autismo non è una patologia a se, ma racchiude una serie di disturbi che vanno ad incidere sulla qualità della vita sociale del bambino/adulto, per quello è stato definito, dapprima, distrubi pervasivi dello sviluppo, ma con l’avvento del DSM-V è stata cambiata la formulazione in “Disturbo dello spettro autistico”. Per praticità in questo articolo useremo il termine semplificato: autismo.
Quando si parla infatti di spettro autistico, si va a fare riferimento ad una vastità di patologie affini ma al tempo stesso caratterizzate diverse. In realtà per rientrare in questa categoria di disturbi ci sono dei punti in comune; tra questi ne fanno parte anche la Sindrome di Asperger (soggetti ad alto funzionamento), la Sindrome di Rett, il Disturbo Pervasivo dello Sviluppo Non Altrimenti Specificato e il Disturbo Disintegrativo dell’Infanzia.
Come accennato qualche riga più su, le persone affette da autismo, hanno una forte compromissione a livello sociale, il disturbo è eterogeneo che, detto in termini terra terra, non ce ne è uno uguale, vuol dire che ogni persona ha sviluppato il disturbo in maniera diversa rispetto ad un’altra. E’ per questo che è importante aderire a questa giornata partecipando alle diverse iniziative, anche soltanto con un post sui social, è un modo per abbattere lo stigma.
A proposito di eventi social ce ne è uno assolutamente da non perdere.

Come partecipare
E’ già possibile partecipare all’evento organizzato da associazioni che dedicano il proprio lavoro ai ragazzi e bambini autistici ogni giorno.
Per partecipare bisogna fare dei segni tribali sul volto, e pubblicare la foto con la seguente didascalia:

“Il 2 Aprile sarà la giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo. Unisciti alla nostra “triblú”. Dipingiti il viso come nella foto e pubblicala subito sui tuoi social. Balla con noi e condividi la tua coreografia sui social seguendo le indicazioni nel link: https://www.youtube.com/watch?v=ZZnPw7ePU_s

Pubblica i tuoi contenuti con gli #:

#perlautismoballoancheio
#giornatamondialeautismo
#2aprile2020autismo
#fobaponlus
#scuolaba
#autismoinsieme

AIUTACI AD ALLARGARE LA TRIBLÚ, FAI GIRARE IL MESSAGGIO
Grazie!!! È veramente importante! 😎

#brescia
#bresciabimbi

Per capire come truccarsi il volto basta aprire il link di seguito: https://www.facebook.com/322276451307484/posts/1400449916823460/?app=fbl

E’ importante che più persone aderiscano all’iniziativa. Il miglior modo per combattere lo stigma, che ancora oggi è radicata ed in alcuni contesti anche molto forte, è conoscere quanto più possibile il disturbo e accettare chi ne è affetto.

Diventiamo tutti parte della TRIBLU’!

Commenti