I papabili candidati a sindaco di Roma

0
640
Virginia Raggi chiude le spiagge del litorale romano.

Vertice dei partiti sulla scelta dei papabili candidati a sindaco di Roma. Mentre il Pd convoca il tavolo con gli alleati, il centro destra è deciso a puntare su nomi lontani dalla politica. Il M5S si candida in solitaria scegliendo di ricandidare Virginia Raggi. Nonostante si susseguano diverse indiscrezioni, nessuna forza politica ha ancora espresso una candidatura tranne il M5s. Le prossime elezioni si terranno nel 2021, anche se al momento non c’è ancora una data ufficiale precisa. Con molta probabilità si svolgeranno tra il 15 Aprile e il 15 Giugno.

Zingaretti gela la Raggi

Zingaretti gela la Raggi: “Nessun appoggio del Pd alle prossime elezioni.” Il segretario dei Dem è deciso. “Noi non sosterremo mai la candidatura della Reggi, perchè credo che siano stati 5 anni drammatici per Roma.”

Tempi lunghi per Italia Viva

Il leader Matteo Renzi ha messo la questione subito in chiaro con chi spinge per sapere i nomi. “Da qui a Febbraio si andrà avanti così“.

Giletti non è in campo

Lega e Fratelli d’Italia, insieme a Forza Italia, smentiscono l’eventuale candidatura a sindaco di Roma di Massimo Giletti, che in queste ore circola senza sosta nei media. “Abbiamo capito anche dalle regionali che dobbiamo andare oltre i soliti schermi“, spiega il coordinatore romano Durigon.”Non c’è un nome, ma vari nomi, profili civici, manageriali e amministrativi. Non sarà un candidato di partito“.

Vertice del centro destra

La leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni smentisce una sua candidatura e punta su nuovi nomi anche lontani dalla politica, mentre si sta attivando per il tour nei Municipi della Capitale. Non sarà candidata sindaco ma si impegnerà “come se lo fosse”, perchè Roma è la sua città natale. Il centro destra punta molto sulla partita delle amministrative nella capitale. Dopo la riunione del centro destra, Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Tajani hanno convenuto di arrivare alla presentazione dei candidati a fine ottobre. E hanno ribadito che si tratterà di figure non prettamente politiche. Candidature ufficiali ad esclusione della Raggi, dunque, ancora non ce ne sono. La sindaca uscente si è ricandidata un mese fa e per ora corre da sola per le elezioni amministrative della prossima primavera.

Commenti