I nuovi utenti di Instagram dovranno dichiarare l’età

0
247
Instagram: come combattere il phishing

Ci sono nuove indicazioni nei termini di utilizzo della piattaforma, infatti i nuovi iscritti ad Instagram dovranno dichiarare l’età.

“In passato Instagram non ha mai chiesto l’età delle persone perché si è sempre posta come un luogo dove potersi esprimere liberamente. Per questa ragione, non verrà comunque mostrata la data di compleanno alle altre persone della community – si legge nella app – Questi cambiamenti rappresentano un passo in avanti nello sforzo di tutelare i più giovani. Nel corso dei prossimi mesi verrà studiato come le nuove informazioni potranno contribuire ad accrescere ulteriormente i livelli di protezione. Ad esempio i più giovani verranno incoraggiati ad utilizzare tutti gli strumenti di controllo dell’account e della privacy che la piattaforma mette a loro disposizione”.

Leggi anche
Instagram e Facebook: stop a post su diete e chirurgia estetica
Instagram: come combattere il phishing
Instagram – Notizie false: nuovo strumento per segnalarle

I dati saranno incrociati con quelli di Facebook nel caso di account Facebook e Instagram collegati e la data di nascita che si trova sul profilo Facebook verrà automaticamente aggiunta. Nel caso in cui non si sia in possesso di un account Facebook, o se i due account non sono collegati, è possibile aggiungere o modificare la propria data di nascita direttamente su Instagram”.

“Questi cambiamenti permetteranno a Instagram di adeguare le diverse esperienze offerte dalla piattaforma all’età dei suoi utenti con un’attenzione particolare ai più giovani e assicurando, allo stesso tempo, che i minori di 13 anni non vi possano accedere”.


   

Commenti