I mercatini di Natale più magici d’Europa

0
250

In Europa, i mercatini di Natale sono un classico della stagione natalizia. Le persone sorseggiano bevande calde e speziate e assaggiano gustose prelibatezze mentre guardano le bancarelle piene di oggetti artigianali.

La tradizione dei mercatini di Natale in Europa

È una tradizione secolare. Le prime testimonianze conosciute di un mercatino di Natale risalgono al 1296, quando il re Albrecht I d’Asburgo diede ai cittadini di Vienna il permesso di tenere un Krippenmarkt (mercato di dicembre) durante le settimane dell’Avvento. Seguirono altri mercati invernali. Diventarono sempre più associati al Natale nel 1384, quando il primo Christkindlmarkt si tenne in Sassonia (ora Germania). Questi primi mercatini di Natale vendevano soprattutto carne e altri prodotti alimentari fino al 16° secolo, quando Martin Lutero – il protestante tedesco che riformò il cristianesimo in gran parte dell’Europa del Nord – portò l’elemento del regalo al Natale. Con la crescita dei regali a Natale, crebbe anche il mercato di Natale. Questi affari più grandi e festosi erano pieni di canti, balli e ogni sorta di allegria. È difficile trovare una città europea che non ospiti un mercatino di Natale in questi giorni.

Mercatino di Zagabria, Croazia – 27 novembre 2021/7 gennaio 2022

Advent Zagreb è stato nominato tre volte il migliore d’Europa per una ragione. Lo spettacolo della città trasforma la capitale della Croazia in un paradiso festivo con più di 25 mercatini unici collegati senza soluzione di continuità da luci e viali alberati che trasformano Zagabria in un allegro mega mercato. La miriade di bancarelle vendono regali artigianali e specialità gastronomiche locali come krpice sa zeljem (pasta con i cavoli) e strudel di mele.

Mercatino di Vienna, Austria – 12 novembre/26 dicembre 2021

Dove meglio sperimentare un mercato festivo se non dove tutto ebbe inizio più di 700 anni fa? Il dettaglio ornato e l’enorme scala dell’architettura viennese rendono questa una delle esperienze più grandiose del mercato di Natale. La Piazza del Municipio è fiancheggiata da più di 100 intricate bancarelle che vendono regali, decorazioni e, naturalmente, i migliori cibi e bevande calde. Prendete un vin brulé e godetevi una passeggiata tra le luci scintillanti che circondano le file di alberi nel Parco del Municipio.

Mercatino Der Engel di Colona, Germania – 22 novembre/23 dicembre 2021

Colonia è rinomata per i suoi splendidi mercatini di Natale. Il Markt der Engel è uno dei preferiti dai locali, che vanta decorazioni elaborate e migliaia di cascate di luci fatate. Troverai un sacco di angeli e altri esseri mitici in tutto lo spazio. Heumarkt è un altro grande mercato per le famiglie, con la sua fantastica pista di pattinaggio all’aperto. Oppure c’è Nikolausdorf, un intero “villaggio” di bancarelle e mostre dedicate al buon vecchio San Nicola. Se poi avete ancora energia, cercate le feste fuori dal comune, la più divertente è il mercato a tema marittimo dove potete unirvi ai pirati per cantare le canzoni di mare.

Mercatino di Dresda, Germania – 22 novembre/24 dicembre 2021

La Germania è il centro dei mercatini di Natale, ma quello di Dresda si distingue davvero. Il gioiello della corona, Striezelmarkt, ha mantenuto il suo carattere distintivo dalla sua fondazione nel 1434. È caratterizzato dalla piramide natalizia più grande del mondo, un tipo di portacandele decorativo, che si erge con un’altezza impressionante di 48 piedi (circa 14,6 metri). C’è un altro mercato tradizionale che si tiene intorno alla Frauenkirche che vende splendidi regali artigianali locali come oggetti di vetro, pizzi e ceramiche. Per un evento più moderno, si rechi a Prager Straße; dal 2012, le “Luci d’inverno di Dresda” presentano un albero di Natale alto quasi 15 metri e giostre d’altri tempi.

I mercatini di Natale di Budapest, Ungheria – 19 novembre/31 dicembre 2021

Budapest ha alcuni dei più magici mercatini di Natale in giro. La sua principale fiera di Natale in piazza Vörösmarty è un labirinto di delizie. Con i suoi splendidi tessuti, feltri, oggetti in legno e ceramiche venduti sulle sue bancarelle, più le luci e le elaborate decorazioni a tema neve, è una festa per gli occhi. Per un tocco più moderno, fate un salto alla Festa dell’Avvento alla Basilica di Santo Stefano per assistere a uno spettacolo di luci con un display artistico interattivo, dove potrete far proiettare i vostri disegni sulla facciata della cattedrale.


I mercatini di Natale in Alto Adige: Bolzano e Merano

Mercatino di Tallin, Estonia – 26 novembre 2021/2 gennaio 2022

Non c’è da meravigliarsi se Tallinn ospita un premiato mercatino di Natale. Il centro storico medievale della città è uno scenario suggestivo. I tetti e i ciottoli sono spesso coperti di neve, mentre la Piazza del Municipio è piena di bancarelle che vendono dolci fatti a mano, ghirlande e oggetti d’arte. La città espone un enorme albero di Natale ogni anno dal 1441, uno dei primi alberi di Natale pubblici in Europa

Mercatino di Copenaghen, Danimarca – 19 novembre 2021/2 gennaio 2022

Gli storici Giardini di Tivoli di Copenaghen si trasformano in un paese delle meraviglie invernali durante le feste. Con la ruota panoramica che gira e i pattinatori che girano sulla pista di ghiaccio, per non parlare degli irresistibili aebleskiver (gnocchi di mele) e glögg (vin brulé) in vendita nei carretti del cibo, dovrai ricordarti di fare acquisti nelle capanne scandinave piene di ornamenti e regali.

Mercatino di Strasburgo, Francia – 26 novembre/26 dicembre 2021

Strasburgo è la sede del più antico mercatino di Natale della Francia, con i visitatori che fanno shopping qui dal 1570. Si è guadagnata il soprannome di “Capitale del Natale” per una buona ragione, dato che oltre 300 bancarelle tradizionali in legno offrono i migliori cibi, regali fatti a mano e ornamenti natalizi da acquistare. Il centro della città è intricatamente decorato con migliaia di luci che illuminano la città come stelle nel cielo notturno.

Mercatino di Bruges, Belgio – 26 novembre 2021/9 gennaio 2022

Mentre la capitale Bruxelles ha le feste più grandi e più fantasiose, non si può battere Bruges in inverno. È insolitamente bella nei periodi migliori, così avvolta dalle decorazioni natalizie che è pura magia. I pittoreschi mercati nel Markt e Simon Stevinplein trasformano l’intero centro della città in un centro gastronomico che vende incredibili cioccolate calde fatte in casa, glühwein speziati e birre belghe, oltre a formaggi locali e, naturalmente, i famosi cioccolatini.

Mercatino di Poznan, Polonia – 29 novembre/23 dicembre 2021

La Piazza del Mercato Vecchio di Poznan e Plac Wolności (Piazza della Libertà) si trasformano in una festosa terra di neve, alberi e decorazioni natalizie, con installazioni originali che includono il sorprendente Festival Internazionale delle sculture di ghiaccio. Scegli il momento giusto, e potrai assistere ad artisti di tutto il mondo che scolpiscono colossali blocchi di ghiaccio tra le corsie di bancarelle di legno piene di regali di Natale unici.

Mercatino di Bath, Inghilterra – 1 novembre/31 dicembre 2021

Con la reputazione di essere il più bel mercatino di Natale del Regno Unito, questo evento festivo nel centro della bellissima Bath dura di solito 18 giorni e ospita oltre 170 scintillanti chalet di legno che vendono alcuni dei migliori oggetti di artigianato, cibi e decorazioni del sud dell’Inghilterra. A causa di COVID-19, per il 2021, il mercatino di Natale di Bath si terrà online. I visitatori virtuali possono ancora sfogliare i negozi di designer e venditori indipendenti dalla sicurezza della propria casa.