I luoghi di The Crown: i castelli e le dimore della quarta stagione

I castelli e le dimore che hanno fatto da sfondo alla celebre serie di Netflix

0
272
I luoghi di The Crown

Da Balmoral a Windsor, oggi passiamo in rassegna tutti i luoghi di The Crown, la celebre serie di Netflix. Con The Crown infatti facciamo un viaggio nel Regno Unito, in quello più intimo e segreto dell’aristocrazia più famosa del mondo. Portiamo attenzione sulle elegantissime dimore nonchè residenze reali favorite dalla stirpe Windsor.

I luoghi di The Crown. Quali sono le dimore che fanno da sfondo alla serie?

Burghley House, Somerleyton Hall, Ardverikie House, Knebworth House, Lancaster House, Moor Park Mansion e Somerley House: ecco castelli e dimore della serie The Crown. Burghley House ha avuto attenzioni anche nel film Orgoglio e Pregiudizio, nella amata serie Netflix invece funge come il Castello di Windsor. Stiamo parlando, in altre parole, di un incredibile esempio di architettura elisabettiana. Infatti ci sono guglie, cupole, soffitti decorati e camini per non parlare dei parchi e dei giardini che offrono pace e ristoro.

Somerleyton Hall, Adverikie House e Knebworth House

Somerleyton Hall è la residenza di proprietà Windsor ed è il luogo ove la famiglia reale ama trascorrere le festività. Descriviamo una splendida facciata in pietra e mattoni rossi con tantissimo verde intorno. Per rappresentare Balmoral, la residenza scozzese della Regina Elisabetta II, abbiamo invece Ardverikie House: castello ricostruito dopo una serie di incendi. Questo conserva uno stile baronale scozzese. Costruita nel 1490, Knebworth House presenta eccentrici ed eleganti elementi. La dimora per di più ha una biblioteca vittoriana e dal punto di vista di The Crown la location è stata selezionata proprio per i suoi interni.

Lancaster House, Moor Park Mansion e Somerley House

Lancaster House è una villa neoclassica londinese commissionata dal Duca di York mentre Wilton House ha il segno dei Conti di Pembroke. Goldsmiths Hall ha ospitato molte scene come quelle in cui Diana pattina felice prima del matrimonio. Wrotham Park è il luogo delle riprese delle udienze private della Regina con il Primo Ministro Thatcher.

I luoghi di The Crown: Moor Park Mansion, Old Royal Naval College e Somerley House

Moor Park Mansion e l’Old Royal Naval College hanno le tipiche caratteristiche dell’architettura del Palazzo londinese. Moor Park Mansion risale al 1923 e ha lo stile palladiano. D’altro canto abbiamo il secondo edificio che prese vita da Sir Christopher Wren, nel luogo che diede i natali ai Tudor, tra cui Enrico VIII, Maria I ed Elisabetta I. Abbiamo, infine, anche Somerley House. Questa nella serie rappresenta Highgrove e ancora oggi è una residenza privata. Appartiene alla famiglia del conte di Normanton ed ha fatto anche da sfondo per l’adattamento tv del 1983 di Mansfield Park.


Netflix novembre 2020: grande attesa per la quarta stagione di “The Crown”

The Crown 4: il teaser e la data d’uscita

La serie televisiva The Crown cambia volto

Da Delhi a Londra in bus, settanta giorni di bellezza


Commenti