I lavori più ricercati del momento

0
246

Con la rivoluzione tecnologica che alza l’asticella della competitività sempre più in alto di giorno in giorno, anche un mercato delicato e complesso come quello del lavoro è profondamente cambiato e oggi andremo a scoprire quali sono i lavori più richiesti del momento.

L’assistenza clienti va in remoto

Sono anni che quello dell’assistenza clienti è uno dei lavori più gettonati, nonostante le tante criticità che porta con sé. Con il boom degli e-commerce e di tutte le attività legate direttamente o indirettamente a internet, anche il servizio di customer care è cambiato e oggi è molto migliore rispetto a qualche tempo fa. Si è infatti passati da un lavoro svolto in luoghi affollati, caotici e poco gratificanti come i classici call center, a un lavoro che nella maggior parte dei casi viene svolto da remoto, con tutti i benefici che questa buona pratica porta con sé. Ma in cosa consiste il lavoro di customer care e quali sono le aziende che richiedono maggiormente questa tipologia di lavoratori? Con l’internazionalizzazione dei mercati e la globalizzazione, il lavoro di assistenza clienti si è allontanato dalla sola assistenza telefonica e ora si sostanzia anche in assistenza a mezzo mail, a mezzo chat e a mezzo app di messaggistica. Per i motivi di cui abbiamo già parlato, è spesso richiesta la conoscenza di due o più lingue anche se di frequente è sufficiente parlare un buon inglese associato alla propria lingua madre. Sono diverse le società che fanno dell’assistenza cliente 24 ore su 24 e sette giorni su sette il proprio cavallo di battaglia e tra queste non possiamo non annoverare i colossi dell’e-commerce come Zalando e Amazon che negli anni hanno conquistato una fetta sempre più grande di mercato anche grazie ai rispettivi servizi di assistenza clienti e alle loro politiche di reso. Lo stesso discorso vale per le compagnie telefoniche come Vodafone, per società attive nel campo delle telecomunicazioni come Sky e per i siti di intrattenimento online come Betway Casinò che necessariamente devono garantire ai propri utenti un’assistenza continuativa per risolvere i problemi che potrebbero sorgere durante il servizio.

Web content writer e web developer: chi sono e di cosa si occupano

Se qualche volta vi siete messi alla ricerca di un impiego su internet vi siete sicuramente imbattuti in annunci di lavoro in cui aziende, grandi o piccole, cercavano dei content writer o dei web developer. Ma esattamente di cosa si occupano queste figure professionali e perché sono richieste con sempre maggiore frequenza? I web content writer, o redattori contenuti web, sono dei lavoratori specializzati nella scrittura di contenuti per siti online o blog che si dilettano nella redazione di articoli in materia giuridica, sportiva, economica, finanziaria, in tema di viaggi e similari. Il content writer, però, è una figura distinta rispetto a quella dei copywriter che, invece, si occupano anche della gestione dei social network, dell’organizzazione di campagne pubblicitarie e della redazione di newsletter ed email promozionali. I web developer, invece, sono generalmente dei laureati in informatica o in ingegneria informatica e si occupano della creazione e della gestione di un sito web. Per meglio intenderci, i web developer sono coloro i quali hanno le competenze per scrivere il codice sorgente che permette a un’applicazione o a un sito di funzionare. Con l’esplosione del fenomeno degli e-commerce e di tutti i siti di vendita di beni di beni e servizi online, anche le aziende più piccole si sono dotate del proprio sito online e questo è uno dei motivi per cui la richiesta dei web developer è in continuo e costante aumento. Chi si occupa dell’interfaccia grafica di un sito o di un’applicazione, invece, è il web designer che a differenza dei colleghi sviluppatori, si occupa dell’aspetto del portale e non del suo funzionamento in senso stretto.

Come abbiamo avuto modo di vedere, il particolare periodo storico che stiamo vivendo ha cambiato profondamente le nostre abitudini e anche in mercato del lavoro non è stato risparmiato da questa rivoluzione epocale. Internet e il web portano con sé una serie infinite di opportunità grazie alla possibilità di lavorare da remoto con clienti aventi sede negli angoli più disparati del mondo e nei prossimi anni tale tendenza andrà a consolidarsi sempre più.