A partire dal 1° fino al 16 febbraio, l’olivo, simbolo di rinascita e di resistenza, sarà protagonista nelle Botteghe Altromercato italiane per promuovere in modo concreto l’economia della legalità. Nelle Botteghe Altromercato aderenti all’iniziativa sarà possibile assaggiare e prenotare l’olio extravergine d’oliva della nuova stagione e le olive Bella di Cerignola: prodotti di alta qualità, solidali e liberi dalle mafie. Chi ci viene a trovare in Bottega, potrà trovare un corner dedicato al nuovo Olio Extravergine d’Oliva ‘ndrangheta free della cooperativa calabrese Giovani in Vita e alle olive verdi Bella di Cerignola della cooperativa Pietra di Scarto, e avrà la possibilità di prenotare la propria scorta, per poi passare a ritirarla in Bottega a partire dall’inizio di marzo.

Oltre alla filiera corta e l’opportunità di provare l’olio e le olive prima di acquistarli, una grande novità per Altromercato anche nel formato proposto, insieme alla classica bottiglia da 750 ml., infatti, viene offerta la possibilità di acquistare l’olio in “formati famiglia”, in latte da 3 e 5 litri.

Il senso di un bene confiscato è il suo ritorno alla collettività. Il vero valore aggiunto di questi prodotti risiede però nella loro storia e nella storia delle cooperative che li producono, fortemente impegnate nella promozione della legalità e dell’integrazione sociale, considerate precondizioni indispensabili per uno sviluppo armonico ed equilibrato del territorio e dei suoi abitanti. Questi prodotti raccontano di un’agricoltura che rispetta l’uomo e l’ambiente, di produzioni d’eccellenza, di relazioni solide basate sulla fiducia e sul rapporto diretto, per ridurre la distanza tra chi la terra la coltiva e chi gode dei suoi frutti.

Questa campagna rientra nel progetto Solidale Italiano Altromercato, che ha l’obiettivo di valorizzare i prodotti realizzati in Italia da cooperative, sociali, e/o consorzi e organizzazioni di carattere nazionale attive in aree problematiche del Paese, nel rispetto dei valori e dei principi del Commercio Equo e Solidale.

La cooperativa Giovani in Vita opera in aree della Calabria, dove la presenza della ‘ndrangheta rimane molto forte soprattutto in ambito agricolo, deprimendo in modo sistematico la voglia e la possibilità di sviluppo economico e sociale. La cooperativa, nata a Sinopoli nel 2003, gestisce circa 32 ettari di terreni confiscati alla ‘ndrangheta, opera su terreni agricoli di privati che subiscono intimidazioni e si impegna nel recupero di soggetti svantaggiati, che rischiano di diventare manovali della criminalità organizzata. La coop Giovani in Vita fa parte della rete Calabria Solidale, promossa dalla Coop Chico Mendes di Milano.
Le olive “Bella di Cerignola” sono raccolte su terreni confiscati alla criminalità organizzata a Cerignola (FG). Il progetto è stato intrapreso dalla cooperativa sociale “Pietra di Scarto”, attiva dal 1996 nella promozione del Commercio Equo e Solidale nel comune dauno, in collaborazione con “Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” e la Confederazione Italiana Agricoltori (CIA), con gli obiettivi di riuso sociale dei terreni attraverso l’inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati normalmente esclusi dal mondo del lavoro e la realizzazione di attività di educazione alla legalità utili al territorio. Il bene confiscato è stato intitolato alla memoria di Francesco Marcone, ucciso dalla mafia foggiana nel 1995.

L’obiettivo della collaborazione tra Altromercato e queste due realtà impegnate nella difesa della legalità è quello di creare un modello economico agricolo, basato sul rispetto dell’uomo e dell’ambiente, attraverso una rete di distribuzione del tutto peculiare: le 300 Botteghe Altromercato.

I prodotti:

Olio Extravergine di Oliva dalla Calabria, dall’aspetto giallo dorato intenso con riflessi verdi, dal sapore armonico e delicato, fruttato medio con sensazione di erbe fresche e sentore di mandorla.

Nei formati:
confezione da 6 Bottiglie in vetro 750 ml. Prezzo: 53,40 euro,
latta da 3l. Prezzo: 26,40 euro
latta da 5l. Prezzo 40 euro

Olive verdi Bella di Cerignola, cultivar dai frutti grandi e carnosi,
nel formato in latta da 3L Prezzo: 12,00

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here