I fantasmi di Bedlam: spettri inglesi

0
54

I FANTASMI DI BEDLAM è stata una serie televisiva britannica andata in onda per due stagioni tra il 2011 e il 2012, per un totale di 12 episodi. In patria è andata in onda sul network Sky Living, mentre in Italia è stata trasmessa dal canale satellitare Fox.

Creata dal trio Neil Jones, Chris Parker e David Allison, la serie è un mix di generi che racchiude mistero e thriller, con spruzzatine occasionali di horror. La storia è ambientata in un condominio di lusso che in passato fu un istituto psichiatrico, il Bedlam Heights. Il protagonista, Jed Harper, ha la particolare capacità di vedere e percepire i fantasmi, e ciò lo porterà a risolvere misteriosi casi soprannaturali che si verificano nella struttura. Oltre a lui altri personaggi di contorno che, chi più chi meno, aiutano a riempire gli episodi con le loro storie, mai semplici ma anzi spesso tormentate.

Il serial non si è dimostrato nulla di eclatante, poca roba in sostanza, il che ha giustificato la prematura cancellazione dopo sole due stagioni, che anzi, dopo la prima, forse si sono rivelate pure troppe.

La serie ha poco del classico stile british, inoltre l’atmosfera volutamente cupa e sinistra non colpisce mai fino in fondo, lasciando sempre la sensazione che manchi qualcosa alla storia.

Insomma un prodotto che non ha suscitato nel pubblico il giusto interesse sperato dalla produzione, motivo per cui ha avuto vita breve finendo ben presto nel dimenticatoio.

Nel cast, peso particolare va attribuito al protagonista, Theo James, qui ai suoi esordi, che gli sono valsi da trampolino di lancio per la carriera, che ha poi definitivamente spiccato il volo con il ruolo di Quattro nella trilogia young-adult di discreto successo The Divergent.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here