I castelli della Sassonia: incantevole bellezza

Un tour tra le dimore reali: storia, bellezza e eleganza

0
384
I castelli della Sassonia

I castelli della Sassonia escono dalle pagine dei libri di fiaba che leggevamo con incanto e curiosità. Torri rocciose, saloni reali, stanze che prendono vita da valli pittoresche e da campagne dai mille colori. Ma nella bellissima Sassonia i sogni si mischiano alla realtà di borghi suggestivi e fantasiosi.

Quali sono i castelli della Sassonia?

Cominciamo con il Dresden Royal Palace. Quest’ultimo racconta una storia lunga ottocento anni costellata di Volta Verde, Camera Turca e Sala dei Giganti. Il castello ospitava la residenza della famiglia reale e oggi invece è un importante centro culturale. Se passeggiassimo tra le sue magnifiche sale dorate e preziose, potremmo ammirare le Dresden State Art Collections. Le facciate del cortile del Grande Castello sono decorate ad arte, dando prova dell’audace architettura rinascimentale. Inoltre sulla parete esterna delle Scuderie del Cortile si trova il Furstenzug nonchè murale più famoso della Sassonia.

Il castello concentrico: Zwinger

Fontane, giardini e specchi d’acqua. La parola Zwinger significa castello concentrico. La residenza è molto importante a Dresda, d’altra parte ha la fama di essere una delle massime espressioni dell’architettura barocca tedesca. Il castello, sfarzoso ed imponente, ebbe vita agli inizi del Settecento per volere di Augusto II di Polonia detto il Forte. Oltre allo sfarzo, il castello è avvolto da un bel giardino ornato da giochi d’acqua, prati curati, siepi e decorazioni. La Kronentor ovvero l’entrata, è diventata l’emblema di Dresda e per di più il castello ha al suo interno importanti collezioni museali.

Ancora bellezza: Wackerbarth Castle

Nelle splendide campagne della valle del fiume Elba si erge il Wackerbarth Castle. Il castello ha tutte le caratteristiche dello stile soprattutto mantiene viva quell’autentica joy de vivre dell’ottocento. La residenza ha al suo cospetto giardini barocchi e vigneti Radebeul. Tra i vigneti troviamo il castello e la residenza estiva Belvedere, ma il fiore all’occhiello sono le cantine.

Castello di Albrechtsburg tra i castelli della Sassonia

A Messein, il Castello di Albrechtsburg si specchia nelle acque del fiume e quindi con un tocco di magia trasforma il paesaggio della valle dell’Elba in un quadretto romantico. L’ambiente tutto gotico ospita gli splendori artistici dell’epoca, infatti tra le volte a crociera affrescate i visitatori possono camminare in sale ricche di sculture medievali e affreschi storici del paese.

Il Prince Pueckler Park Bad Muskau

Parliamo del Prince Pueckler Park Bad Muskau come se stessimo raccontando una fiaba perché il castello rosa è circondato da prati e laghetti, alberi secolari e siepi curate ad arte. Il vero tesoro della fortezza, infatti, è proprio il parco che non a caso è un tesoro del patrimonio Unesco. Nello specifico, parliamo del più grande e più famoso esempio di giardino romantico all’inglese del Paese e della vicina Polonia. Il giardino dunque si estende per 545 ettari e si affaccia sul fiume Nysa Luzycka, in bilico tra Germania e Polonia. Vale la pena arrampicarsi in cima alla torre del castello, alta 35 metri, per ammirare dall’alto tutta la magia della Sassonia.


I luoghi di The Crown: i castelli e le dimore della quarta stagione

Castelli da vedere in UK: ecco i migliori 5


Commenti