I benefici del Ginseng per la salute

0
307

Radice ricca di nutrienti, il ginseng è stato usato come rimedio naturale in varie parti del mondo per secoli. Il ginseng è venduto sotto forma di integratore come tè, estratto e capsule. Anche se ci sono molti tipi di ginseng, il ginseng americano e quello asiatico sono più comunemente usati negli integratori. Sia il ginseng americano (Panax quinquefolius) che quello asiatico (Panax ginseng) contengono ginsenosidi e gintonina, i composti che si crede diano al ginseng le sue proprietà curative. Ecco i dieci benefici del ginseng per la salute.

Il Ginseng aiuta a ridurre la fatica

Milioni di persone in tutto il mondo soffrono di stanchezza cronica, ma l’integrazione con il ginseng potrebbe fornire una spinta di energia per aiutare. La ricerca mostra che sia il ginseng americano che quello asiatico possono essere opzioni di trattamento valide per le persone che soffrono di stanchezza dovuta a malattie croniche. È stato anche dimostrato che aiuta a ridurre la fatica negli individui sani.

Tra i benefici del Ginseng quello di aiutare a prevenire il cancro

La ricerca mostra che il ginseng può essere benefico quando si tratta di ridurre il rischio di alcuni tumori. I ginsenosidi nel ginseng forniscono una protezione antiossidante e aiutano a ridurre l’infiammazione. Inoltre, i ricercatori hanno condotto una revisione di diversi studi sull’uso del ginseng, e hanno indicato che le persone che prendono il ginseng possono avere un rischio inferiore di sviluppare il cancro rispetto ai non consumatori.

Ha proprietà antifiammatorie

Ci sono alcune ricerche che suggeriscono che i composti del ginseng inibiscono l’infiammazione nelle cellule. Questo potrebbe essere vantaggioso per coloro che hanno a che fare con condizioni infiammatorie come l’eczema. In un piccolo studio, agli atleti maschi è stato dato un estratto di ginseng asiatico tre volte al giorno per una settimana, dopo di che sono stati testati alcuni marcatori infiammatori. I marcatori di infiammazione del gruppo che ha preso il ginseng erano notevolmente più bassi rispetto al gruppo che ha preso un placebo.


Insonnia: cosa mangiare per combatterla?


Il Ginsens aiuta a migliorare la circolazione

Prendete questa notizia al cuore: la ricerca mostra che il ginseng asiatico può essere prezioso nel trattamento delle malattie cardiovascolari. Il ginseng asiatico potrebbe aiutare a prevenire i coaguli di sangue, oltre a migliorare la riserva di flusso coronarico nei pazienti con infarto miocardico acuto (attacchi di cuore).

I benefici del ginseng nella gestione del peso

Un vantaggio sorprendente del ginseng è che sembra funzionare come un soppressore dell’appetito, rendendolo un integratore potenzialmente benefico per il mantenimento del peso. In uno studio che ha coinvolto i topi, i ricercatori hanno scoperto che quelli a cui erano state iniettate le bacche di ginseng avevano livelli di glucosio nel sangue a digiuno significativamente più bassi, ed erano diminuiti di peso. Ci sono anche alcune ricerche che dimostrano che l’integrazione con il ginseng può aiutare a stimolare il metabolismo.

Aumenta l’immunità

Un’erba popolare per aumentare l’immunità, i preparati di ginseng americano hanno dimostrato di essere efficaci nell’accorciare la durata del raffreddore o delle infezioni respiratorie acute negli adulti sani, se presi in modo preventivo per otto a 16 settimane. In uno studio, il ginseng ha ridotto significativamente la durata del raffreddore o delle infezioni respiratorie acute di 6,2 giorni rispetto al placebo.

Il Ginseng migliora la funzione sessuale

Questo è sicuro che gli uomini canteranno le lodi del ginseng – la potente erba ha dimostrato di essere un efficace trattamento alternativo quando si tratta di disfunzione erettile e di eiaculazione precoce. Per coloro che cercano di dare un po’ di pepe alla loro vita sessuale, il ginseng potrebbe essere la soluzione giusta!

Abbassa il livelli di zucchero nel sangue

Quando si tratta di controllare i livelli di glucosio nel sangue, il ginseng sembra essere efficace per quelli con e senza diabete. Infatti, uno studio ha scoperto che coloro che hanno preso 2,7 grammi di ginseng ogni giorno hanno visto i loro livelli di zucchero nel sangue effettivamente abbassati, con livelli di insulina in aumento dopo un pasto, rispetto a quelli che hanno preso un placebo. La ricerca ha anche dimostrato che il ginseng ha ridotto significativamente la glicemia a digiuno rispetto a un gruppo di controllo. Prova ad aggiungerlo alla tua dieta con questa gustosa ricetta di Ginseng Honey Toast.

Il Ginseng migliora l’umore

Per coloro che vivono con la depressione, il trattamento può essere complesso e spesso continuo, ma il ginseng può essere un fattore benefico nel suo trattamento. Alcune ricerche suggeriscono che il ginseng sopprime la comparsa di malattie psicologiche come l’ansia e la depressione, così come aiuta a prevenire le malattie fisiologiche associate allo stress. Mentre il meccanismo esatto rimane poco chiaro, il ginseng asiatico può giocare un ruolo importante nella prevenzione e nel trattamento della depressione, e può essere efficace quanto i tradizionali farmaci antidepressivi.

Migliora le funzioni cerebrali

Poiché il ginseng aiuta a combattere la fatica e a promuovere l’energia, è spesso usato per migliorare le prestazioni mentali. Non tutti sanno che tra i benefici del Ginseng c’è quello di aiutare a migliorare le funzioni cerebrali come il comportamento, l’umore e la memoria. La ricerca suggerisce che i ginsenosidi e il composto K trovati nel ginseng potrebbero proteggere il cervello dai danni dei radicali liberi. Infine, alcuni studi suggeriscono che ci sono effetti positivi sulla funzione cerebrale e il comportamento nelle persone con il morbo di Alzheimer che consumano ginseng.