I beauty look indimenticabili del Met Gala 2021

Durante il Met Gala 2021 le dive non hanno sfoggiato soltanto abiti d'eccezione, ma anche acconciature e trucchi, rendendo omaggio ad alcune delle indimenticabili star americane del passato.

0
354
Beauty look Met Gala 2021
Billie Eilish al Met Gala 2021.

Il 13 settembre si è chiuso il Met Gala 2021. Nonostante ciò, si parla ancora tanto dell’evento fashion di New York e non solo per gli abiti mostrati da stilisti e star, ma anche per i beauty look delle dive, alcuni dei quali hanno conquistato il pubblico. Quest’anno il tema centrale della kermesse era In America: A Lexicon of Fashion. Le celebrità hanno quindi sfilato sul red carpet rendendo omaggio alla storia americana.

Cultura nera americana: la grande assente al Met Gala 2021

Una celebrazione che non ha riguardato solo gli outfit, ma anche il make-up e le acconciature dei capelli. Le dive hanno portato sotto i riflettori dei beauty look incentrati sulle sensazioni di nostalgia, ribellione e gioia. Alcune hanno voluto omaggiare delle storiche protagoniste del cinema, della moda e dello showbiz.

Ci sono state delle “trasformazioni” nel segno del trucco e delle chiome che hanno affascinato tutti e che certamente resteranno nella storia del Met Gala. La prima a lasciare il segno è stata l’attrice, cantante e conduttrice statunitense Keke Palmer che, presentatasi sul red carpet con un brillante abito da discoteca, ha anche sfoggiato una capigliatura voluminosa, con un make-up basato su guance dorate e occhi con cat-eye nero.

L’attrice di New York Julia Garner ha abbinato al suo outfit sulle tonalità del ghiaccio un rossetto di colore rosa intenso e un eye-liner originale con diversi cristalli.

Quali sono i beauty look per eccellenza del Met Gala 2021?

Proseguendo con i beauty look migliori e più originali del Met Gala 2021, ci soffermiamo sull’attrice britannica Maisie Williams, la quale ha unito al suo abito avanguardista di Thom Browne delle sopracciglia decolorate alla maniera dei personaggi dello storico film Matrix, e poi unghie di colore nero e verde.

La campionessa del tennis Naomi Osaka ha voluto ricordare le sue origini giapponesi-haitiane giungendo sul red carpet con un trucco rosso monocromatico e una chioma incentrata su trecce e ciocche che somigliavano a delle ali.

Altre star al Met Gala 2021 hanno voluto mettere in risalto la nostalgia. Tra queste c’è la modella statunitense Yara Shahidi, la quale ha omaggiato il ricordo della grande Josephine Baker, riproducendo l’iconico broncio della cantante e danzatrice statunitense naturalizzata francese, puntando anche su una fascia di diamanti e delle trecce abbinate ai capelli ricci.

E concludiamo questa “passerella” con la cantautrice statunitense Billie Eilish che ha riportato alla ribalta la mitica Marilyn Monroe. L’artista è giunta all’evento fashion di New York con un caschetto di colore biondo platino, tipico di quello sfoggiato dalla compianta attrice. Il tocco di originalità lo abbiamo visto nel rossetto, infatti al posto di quello rosso di Marilyn, ha optato per un nude-lipstick.