I 700 anni di Dante e della Divina Commedia

0
510
700 anni di Dante

Dante Alighieri, nato a Firenze nel 1265 e morto a Ravenna il 1321, viene considerato il Sommo poeta padre della lingua italiana. Con l’opera della Divina Commedia si conquista una fama mondiale, tanto che viene tradotta in molteplici lingue straniere. E nel 2021 si festeggiano i 700 anni di Dante.

L’anniversario dei 700 anni di Dante

25 Marzo 1321 è la data che molti studiosi dichiarano essere l’inizio del viaggio ultraterreno della Divina Commedia. Pertanto quest’anno ricorre l’ anniversario della morte dell’ Alighieri e della sua Divina Commedia.

La Divina Commedia

L’ opera descrive il viaggio che Dante avrebbe compiuto nei tre Regni dell’oltretomba. E’ composta da tre parti : Inferno, Purgatorio e Paradiso. Ognuna di esse suddivise in 33 canti, più un canto proemiale, per un totale di 100 canti. Dante e la sua opera sono strettamente legati alle vicende della vita. Viene narrato il viaggio in cui il Poeta, guidato da Virgilio e Beatrice, passa attraverso l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso e descrive le persone che si trovano all’ interno di una serie di cerchi a seconda dei loro peccati e del ricordo che hanno lasciato nella loro vita.

Inferno

E’ il primo delle tre cantiche e rappresenta il primo dei Tre Regni dell’ Oltretomba dove regna Lucifero. E’ il primo regno visitato da Dante nel suo viaggio ultraterreno. E’ un mondo dei dannati, della miseria morale in cui vive l’ umanità decaduta.

Purgatorio

Seconda tappa e secondo Regno, il Purgatorio è suddiviso in Antipurgatorio, Purgatorio e Paradiso terrestre. Viene rappresentato come una montagna dove alla base ci sono i peccati più importanti per poi arrivare alla cima dove troviamo i peccati lievi. Il Purgatorio è diviso in sette piani, ovvero i sette peccati capitali : superbia, invidia, ira, accidia, gola, lussuria.

Paradiso

A differenza dell’ Inferno che viene descritto come un luogo presente sulla Terra, il Paradiso è un mondo immateriale rappresentato da nove cieli, dove i primi sette prendono il nome dei corpi celesti del sistema solare e quindi troveremo Luna, Mercurio, Venere, Sole, Marte, Giove e Saturno. In esso troviamo l’ eterna beatitudine. Più Dante va avanti e più la luce attorno a sè aumenta e anche il sorriso e la presenza di Beatrice si farà più luminosa. Soltanto quando arriverà alla cima potrà vedere Dio e presentarsi di fronte alla Trinità. Per Dante il Paradiso rappresenta un viaggio in cui affronterà molte questioni.

Volumi acquistabili dei 700 anni di Dante

In occasione dell’ Anniversario possiamo trovare un’ affascinante celebrazione con un’ edizione composta in 9 volumi. I suoi versi sono affiancati da stupende opere d’ arte e i canti commentati con la collaborazione della Società Dantesca Italiana. I 9 volumi li possiamo trovare in edicola con la Repubblica ogni due settimane o tramite il gruppo editoriale Gedi.

Commenti