Hyundai Ioniq 6: occhi puntati sugli ultimi teaser

Gli ultimi teaser pubblicati dalla Hyundai mostrano diverse caratteristiche della versione da produzione della Ioniq 6.

0
223
Hiunday Ioniq 6 teaser
Nuovi teaser della Hyundai Ioniq 6 (screenshot Instagram).

Cresce l’attesa per la presentazione della nuova Hyundai Ioniq 6. La versione definitiva del progetto sta per arrivare, come confermato dalla pubblicazione degli ultimi teaser. Questi sono alquanto significativi perché per la prima volta ci mostrano delle parti della nuova vettura che andrà in produzione. Le anticipazioni precedenti, infatti, si erano basate soltanto sui bozzetti e su alcune foto scattate con l’auto opportunamente mimetizzata.

Cosa mostrano gli ultimi teaser della Hyundai Ioniq 6?

Osservando i nuovi teaser rilasciati dalla casa automobilistica sudcoreana, si nota come la Hyundai Ioniq 6 confermi gran parte dell’aerodinamica del concept. Cambia, invece, qualcosa nel design. Ad esempio, le telecamere installate al posto degli specchietti tradizionali sono molto distanti da quanto visto nei prototipi. Invece il parafango anteriore e i cerchi in lega che sembrano piuttosto vicini ad alcuni modelli della Hyundai N. Un altro filmato lascia intravedere il tetto simile a quello di una coupé ed anche le maniglie delle portiere a filo.

Kona 2023: avvistata la nuova Hyundai in Svezia

Qualche dubbio sui fari

Bisogna fare particolare attenzione ai paraurti anteriore e posteriore della Ioniq 6 che sono bicolore e con innovative caratteristiche che si uniscono a dei LED in stile pixel. Una delle più grandi novità stilistiche è la barra LED a tutta larghezza che dovrebbe essere integrata allo spoiler posteriore. Questa componente alimenta qualche incertezza sui fari. Al momento non sappiamo se fungerà da luci posteriori reali o da terzo stop. Ad ogni modo si tratta di una caratteristica avveniristica della vettura asiatica.

Motore elettrico e autonomia della Hyundai Ioniq 6

Le indiscrezioni sulla Hyundai Ioniq 6 parlano di un modello elettrico con batteria da 73 kWh che dovrebbe garantire circa 482 Km di autonomia. Monterà un singolo motore elettrico da 215 CV nella versione entry-level. Invece coloro che sceglieranno la variante AWD potranno contare su due propulsori elettrici da 308 CV. Ed ora non ci resta che attendere martedì 28 giugno quando – stando a quanto comunicato sul sito ufficiale della Hyundai – verrà svelata ufficialmente la nuova arrivata della casa automobilistica sudcoreana.