Huawei: costruzione stazioni 5G senza supporto USA

0
350
Huawei: costruzione stazioni 5G senza supporto USA

La compagnia di Huawei ha dichiarato di aver iniziato a produrre stazioni base 5G senza componenti statunitensi.

La produzione totale di stazioni base 5G dovrebbe raddoppiare il prossimo anno man mano che altri paesi introducono la tecnologia.

Huawei agisce senza il supporto degli USA

La società inizierà la produzione di massa di stazioni base 5G senza componenti negli Stati Uniti il ​​mese prossimo. Ren Zhengfei, il fondatore, ha detto a un forum:

“Abbiamo effettuato i test in agosto e settembre e da ottobre avvieremo la produzione in scala”.

Ren ha aggiunto che inizialmente avrebbe iniziato a produrre 5.000 stazioni base 5G senza componenti negli Stati Uniti al mese. Si prevede che la produzione annuale per il prossimo anno raggiungerà 1,5 milioni di unità, rispetto alle 600.000 stimate per quest’anno, tra cui quelle realizzate con componenti statunitensi e quelle senza.

La guerra tra Cina e USA

Il più grande produttore mondiale di apparecchiature di telecomunicazione è stato in una lista nera degli Stati Uniti da maggio per quanto riguarda le sue apparecchiature. A quanto pare, Pechino le ha utilizzate per spiare. Huawei ha ripetutamente smentito tali accuse ma ha preso provvedimenti per ridurre al minimo l’impatto. Le sanzioni hanno comportato la perdita di accesso alle tecnologie chiave. L’ultima versione del suo telefono di punta Mate 30, ad esempio, non avrà i servizi mobili di Google.

Will Zhang, presidente della strategia aziendale di Huawei, ha detto a Reuters che le prestazioni delle stazioni base libere dagli Stati Uniti non sono “peggiori” e la società “ha avuto sorprese positive”. Ha rifiutato di fornire dettagli.

Le dichiarazioni del fondatore

Ren ha affermato che Huawei vorrebbe comunque utilizzare i componenti statunitensi, se possibile. La società ha “legami emotivi” con fornitori statunitensi di lunga data. Ren ha dichiarato che questo mese è disponibile alla vendita della tecnologia 5G dell’azienda a società occidentali con una commissione una tantum.

Giovedì è andato oltre, dicendo che Huawei avrebbe concesso in licenza la sua tecnologia mobile 5G a una società statunitense. La compagnia non ha paura di creare un rivale rendendo la tecnologia Huawei disponibile per i concorrenti.

L’offerta inlcuderà anche il know-how nella progettazione di chip. Huawei ha affermato che il divieto degli Stati Uniti potrebbe far diminuire le entrate di circa $ 10 miliardi quest’anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here