Hong Kong: approvato disegno di legge sulla privacy anti-doxxing

0
340
Hong Kong: approvata legge sulla censura cinematografica

I legislatori di Hong Kong hanno approvato la controversa legge sulla privacy anti-doxxing. Le aziende tecnologiche e i gruppi per i diritti umani e pro democrazia temono però che la legge possa essere utilizzata per reprimere il dissenso.

Hong Kong: approvato disegno di legge anti-doxxing?

Secondo quanto riportato da Reuters, i legislatori di Hong Kong hanno approvato una legge sulla privacy “anti-doxxing” che, secondo i critici, potrebbe essere usato per proteggere chi è al potere e prendere di mira la società civile. Il dooxing è il rilascio pubblico di informazioni che identificano un individuo o un’organizzazione. I sostenitori affermano che la legislazione era attesa da tempo per contrastare un problema che si è aggravato dalle proteste di massa pro-democrazia del 2019. Tuttavia, alcune aziende tecnologiche temono che la legislazione sia così ampia e vaga che potrebbe ostacolare le operazioni a Hong Kong. I gruppi di diritti umani e pro democrazia temono invece che ciò possa essere usato per reprimere il dissenso.

Cosa prevede la legge?

La legge autorizza l’Ufficio del Garante per la privacy per i dati personali a indagare e perseguire il doxxing. I trasgressori includono chiunque divulghi i dati personali di un individuo senza consenso “con l’intento di causare un danno specifico o essere imprudente” riguardo al danno causato. Il “danno specificato” include molestie, minacce, intimidazioni, danni fisici, danni psicologici, che facciano preoccupare la vittima per la sicurezza e altri. I trasgressori rischiano multe fino a 1 milione di dollari di Hong Kong e cinque anni di carcere. I commissari possono richiedere un mandato per accedere e perquisire locali e sequestrare materiali per le indagini e possono accedere a dispositivi elettronici senza un mandato. Possono anche emettere avvisi per rimuovere contenuti o bloccare l’accesso a tali contenuti, in qualsiasi parte del mondo.


Leggi anche: La polizia di Hong Kong arresta tre membri del gruppo di sostegno ai prigionieri…