Hollywood ha bisogno dei video giochi

Il mondo virtuale di Holywood e i suoi video giochi

0
173
Collina di Hollywood patria del cinema virtuale con il programma Unreal Engine 5 il cinema diventa la patria dei video giochi

Kim Libreri, pluripremiato artista di effetti visivi e creatore di video giochi della “Technology Officer di Epic Games” è in prima fila per lo sviluppo della tecnologia virtuale nei film di Holywood. “Con Unreal Engine 5 la collaborazione tra regista, direttore della fotografia, scenografo e team per la realizzazione di realtà virtuali può avvenire contemporaneamente sul set”. Unreal Engine 5 permette di semplificare il processo artistico facilitando lo sviluppo di mondi virtuali per cinema in tempo reale”. Quindi è lecito affermare che Hollywood diventa la patria dei video giochi.

Kim Libreri il re dei video giochi

Kim Libreri ha lavorato per film come Intelligenza artificiale e Guerra al pianeta delle scimmie. Per nove anni ha sviluppato una tecnologia nota per i giochi per computer, in particolare “Fortnite”. La prima versione di “Unreal Engine” è stata realizzata e pubblicata nel 1998 per Microsoft Windows, Linux e Mac OS. Negli anni successivi ha avuto uno sviluppo importante tanto da diventare tecnologia cinematografica.

Unreal Engine 5 il nuovo mondo virtual

Unreal Engine 5 il motore della realtà virtuale

“Unreal Engine 5” è sempre più una tecnologia che attrae i produttori Hollywoodiani tanto da utilizzarla per la creazione della maggior parte dei grandi colossan degli ultimi anni. L’ultima versione della tecnologia, “Unreal Engine 5” consentirà agli artisti degli effetti visivi come Kim Libreri di inserire la grafica e le immagini direttamente in una scena. “Con il cinema tradizionale un regista e un direttore della fotografia devono girare una scena sul set. Successivamente affidare tutto ad un team di artisti e designer di realtà virtuale che arricchiranno quel materiale con effetti visivi e immagini generate al computer. Questa fase secondaria si chiama post produzione. Il sistema “Unreal Engine 5” permette di elaborare le riprese di un film direttamente sul set. Oltre ad abbattere i tempi di realizzazione ed eventuali costi elevati, “Unreal Engine 5” da la possibilità al regista di vedere direttamente sul suo monitor quello che sarà il risultato finale al cinema. Un gran balzo in avanti per gli affari di Hollywood.

Commenti