La Serie A torna a scaldare i cuori degli appassionati con la prima giornata di un torneo che si preannuncia ricco di emozioni, sorprese e colpi di scena. A dare il via al tanto atteso campionato sono i due anticipi odierni, di cui il secondo ha come protagonista il Napoli, impegnato in casa del neopromosso Hellas Verona. Gli uomini dell’ex Sarri hanno stupito a larghi tratti nello scorso torneo, non riuscendo a lottare fino in fondo per lo Scudetto soltanto a causa di alcuni errori decisivi nelle sfide contro le medio-piccole: inevitabile che quest’anno ci riprovino, forti anche e soprattutto della stessa ossatura della recente annata. Gli scaligeri dell’altro ex della serata Pecchia, dal canto loro, non hanno affatto intenzione di stare a guardare e sono pronti a dire la loro in ottica salvezza, alla luce di un mercato che li ha visti molto attivi (si segnalano in particolar modo gli arrivi di Caceres, Heurtaux e Cerci e la permanenza di Pazzini).

Diamo un’occhiata alle probabili formazioni delle due squadre, che si sono sfidate fin qui 25 volte al Bentegodi, con 10 successi dei padroni di casa, 7 pareggi e 8 affermazioni partenopee. Anche il conto delle reti messe a referto sorride al Verona, che ha fin qui realizzato 28 gol al Napoli tra le mura amiche, subendone appena due in meno (26). Sarri dà fiducia a Maggio e Chiriches in difesa in luogo di Hysaj e Albiol, mentre a centrocampo Zielinski torna dal primo minuto al posto di Allan. Pecchia, invece, si affida al tridente d’attacco composto da Verde, Pazzini e Cerci, mentre in difesa trova subito spazio il neoarrivato Caceres in coppia con Caracciolo.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caceres, Caracciolo, Souprayen; Romulo, Zuculini, Bessa; Verde, Pazzini, Cerci. All. Pecchia

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri

Le quotazioni – Per ciò che concerne l’opinione dei bookmakers, il Napoli è visto in netto vantaggio rispetto all’Hellas Verona, una cui vittoria appare molto improbabile nonostante il fattore pubblico in suo favore.

La SNAI quota 1,38 la vittoria degli ospiti e addirittura 8,25 quella dei padroni di casa, mentre il segno X vale 4,75 volte la posta. Discorso pressoché simile per BWIN (8,00 vittoria Verona, 4,75 pareggio e 1,40 vittoria Napoli) ed Eurobet (8,25 vittoria Verona, 4,85 pareggio e 1,38 vittoria Napoli).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here