Hatta e i progetti turistici: eccone 6 in arrivo

0
388

L’idea è partita dallo sceicco Mohammed Bin Rashid, vicepresidente e sovrano di Dubai. L’oggetto sono proprio ulteriori dettagli sui piani degli Emirati per rilanciare Hatta come meta turistica.

Quali progetti ci sono per Hatta?

Fino a questo momento tra i progetti sono in cantiere una funivia lunga 5,4 km, una cascata sostenibile, un hotel internazionale. Ma anche sentieri escursionistici che si estendono sino al Jabal Umm Al Nusour, la vetta più alta di Dubai (siamo sui 1300 metri). Inoltre, è in cantiere la costruzione di 200 case vacanza per sostenere il turismo interno.


Gli yacht di Dubai offrono lusso e distanziamento sociale


In via di sviluppo

Questo luogo si trova in alto sulle montagne Hajar, al confine tra gli Emirati Arabi e l’Oman. Tali progetti non sono una novità: lo sceicco aveva già manifestato le sue intenzioni nel 2020, lanciando la campagna World’s Coolest Winter. Con questa intendeva rilanciare il turismo negli Emirati Arabi, in un momento in cui i viaggi erano difficoltosi a causa della pandemia. Ma già nel 2016 Hatta aveva iniziato il suo sviluppo: da allora allo scorso anno il numero di turisti è aumentato da 60.000 a un milione.

Il tweet dello sceicco

“I nuovi progetti della Dubai Electricity Authority (DEWA) forniranno 500 posti di lavoro ai giovani di Hatta e le nuove case per vacanze forniranno un reddito annuo di oltre 100 milioni di Dh (27,2 milioni di dollari) per la popolazione della regione” ha scritto lo sceicco in un tweet. “Una vita dignitosa per i nostri cittadini rimarrà il nostro obiettivo in tutti i nostri progetti”.

Una centrale idroelettrica ad Hatta

Nel 2019 DEWA aveva commissionato ad un consorzio di aziende la costruzione di una centrale idroelettrica da 1,4 miliardi di Dh ad Hatta. Questa dovrebbe utilizzare l’acqua della diga per generare elettricità: le turbine sfrutterebbero l’energia del parco solare per pompare l’acqua della diga al serbatoio superiore.

L’aumento del turismo

Dallo scorso anno il turismo negli Emirati Arabi è aumentato in maniera evidente. Secondo l’Emirates Tourism Council l’occupazione degli hotel nel Paese ha subito un ulteriore aumento del 62% nei primi sei mesi del 2021, in contrasto con il 53% dello stesso periodo del 2020. Le stesse entrate sono cresciute del 31%, per un totale di 11,3 miliardi di guadagno.