Grumo Nevano (Napoli) – Lite sui social, 15enne accoltella 19enne

0
157

Le offese, poi i due – di Grumo Nevano – sono passati ai fatti e la situazione è degenerata. Il maggiorenne non è in pericolo di vita.

Offese in una chat di gruppo e via social, come spesso accade, ma nel loro caso è scattata la violenza: i due si sono incontrati dal vivo e hanno deciso di darsele di santa ragione. È la vicenda che ha visto protagonisti, a Grumo Nevano, un 15enne ed un 19enne.

Il primo è stato arrestato con le accuse di tentato omicidio e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere: nel corso della rissa – avvenuta su corso Garibaldi dove i due avevano deciso di vedersi per “chiarire” – ha ferito il 19enne con un coltello, colpendolo alla base dell’orecchio destro.

La vittima è stata ricoverata all’ospedale di Frattamaggiore San Giovanni di Dio, dove si trova non in pericolo di vita.

A casa del 15enne i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato un panno con evidenti tracce di sangue col quale si era ripulito le mani dopo il fatto di sangue. Nessuna traccia invece del coltello. L’arrestato è stato condotto al centro di prima accoglienza di Napoli Colli Aminei in attesa di giudizio.“

Commenti