Suona di nuovo la campanella per gli alunni della scuola “Don Bosco” di Grottaglie.

Articolo a cura
di Pietro Dragone

Lunedì prossimo, gli alunni della scuola secondaria “Don Bosco” di Grottaglie (Ta), torneranno in aula. Una notizia attesa dalla comunità scolastisca, frutto dell’iniziativa della Provincia di Taranto che metterà a disposizione del Comune di Grottaglie le aule del liceo “Moscati”.

Lo scorso 30 marzo, in seguito alle criticità riscontrate sul solaio dell’edificio scolastico, durante un intervento di manutenzione ordinaria, venne decretata l’ordinanza di chiusura della scuola e la sospensione delle lezioni.

La questione è stata portata all’attenzione del presidente della Provincia di Taranto, Giovanni Gugliotti, grazie al lavoro di mediazione e coordinamento fra enti e istituzioni scolastiche di Ciro Petrarulo, consigliere comunale della città delle ceramiche, in attesa delle opportune verifiche tecniche strumentali, predisposte dal Comune di Grottaglie.

Il presidente si è subito attivato, d’intesa con l’Ufficio Scolastico Provinciale, per individuare una soluzione idonea a far tornare alle lezioni i giovani alunni, mettendo a loro disposizione un edificio scolastico di proprietà dell’ente di via Anfiteatro.

Proprio nella mattinata di ieri, in Provincia, si è tenuta la conferenza di servizi con la partecipazione dei dirigenti del “Moscati”, dottoressa Sturino, del “Don Sturzo”, dottoressa Di Lauro, dello stesso presidente Gugliotti, del consigliere comunale grottagliese Petrarulo e dell’assessore comunale alla pubblica istruzione dottoressa Dubla di Grottaglie, che ha portato alla sottoscrizione del procollo d’intesa che consentirà ai giovani alunni di riprendere le lezioni, frequentando le aule del “Moscati” in turni pomeridiani, a partire da lunedì 8 e fino alla risoluzione delle criticità riscontrate nel plesso di appartenenza.

«La collaborazione fra enti e istituzioni, il dialogo e il confronto con il territorio – ha commentato il presidente della Provincia Giovanni Gugliotti – rappresentano la strada maestra del nuovo corso della Provincia di Taranto, l’unica in grado di dare risposte concrete ai cittadini. Come nel gioco di squadra messo in campo in questa occasione fra Provincia, Provveditorato, dirigenti degli istituti scolastici, Comune di Grottaglie con l’azione di coordinamento del consigliere comunale, che ha portato a una risposta tempestiva e immediata, auguro che questo metodo sia utilizzato in tutte le vertenze, piccole e grandi, che il territorio deve affrontare».

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here