Griffith elettrico 2024 sarà partner Formula E

0
288

La notizia è confermata: il Griffith elettrico 2024 diventerà partner Formula E. Inoltre, il marchio sportivo TVR sponsorizzerà due eventi, oltre ad annunciare il primo EV.

Quando arriverà la Griffith elettrica?

Parlavamo del marchio sportivo TVR, che prevede di svelare il Griffith elettrico nel 2024. I due eventi di cui sopra, invece, saranno l’e-Prix di Monaco del 30 aprile e le due giornate e-Prix di Londra il 30 e 31 luglio. “La partnership segna un punto di svolta nella direzione strategica dell’iconica casa britannica di auto sportive ad alte prestazioni, accelerando i loro piani per elettrificare il marchio” spiega TVR.


Formula 1 arriva il via libera di Mario Draghi fino al 2025 il GP a Imola


Un business sostenibile

Oltre a questo, il Presidente della società Les Edgar ha dichiarato che “le sponsorizzazioni non solo dimostrano il nostro impegno a rivoluzionare il marchio, ma a EV, e a diventare un business sostenibile”. Ha proseguito poi affermando che i piani per l’elettrico stanno procedendo, anche a seguito del ritardo del motore a combustione Griffith e della sua variante puro elettrico. Tutto ciò a seguito della costituzione di una joint venture tra TVR e la società sudamericana di estrazione di litio Ensorcia Metals. Duplice lo scopo di questa collaborazione: finanziare la produzione della Griffith e garantire una fornitura di batterie per i futuri modelli elettrificati.

Trasferimento imminente

Non ci sono ancora dettagli per detti modelli: ciò che si sa per certo è che il marchio è pronto a traslocare in una nuova fabbrica, vicino a Cardiff, nel giro di pochi mesi. Qui le auto saranno realizzate con il processo di produzione i-Stream, ideato dal designer Gordon Murray. Il periodo di lavorazione sarà di 18 mesi, ma la produzione inizierà comunque nel frattempo.

Una collaborazione importante

Anche il Chief Commercial Officer della serie, Matt Scammell, si è detto entusiasta della nuova partnership. “Vedere TVR, un produttore iconico di auto sportive ad alte prestazioni, prendere questo impegno per l’elettrico è una pietra miliare significativa e allineata alla visione della Formula E di un futuro elettrico. TVR è un marchio amato, e non vediamo l’ora di lavorare al suo fianco a Monaco e Londra per vedere i loro piani di elettrificazione” ha affermato.