Green pass: possibile estensione di validità a un anno

0
356
Green pass:

Al governo torna il nodo green pass. Il Comitato tecnico-scientifico dovrebbe decidere sulla possibile estensione di validità del green pass a un anno. Il problema della scadenza imminente del certificato verde riguarda in particolare i lavoratori nel settore della sanità. Intanto si discute anche sulla possibilità di estendere l’obbligo vaccinale in diversi luoghi di lavoro.

Green pass: possibile estensione di validità?

Torna a far discutere il green pass. A ottobre infatti inizieranno a scadere le certificazioni rilasciate ai primi vaccinati. Il problema sussisterà soprattutto per i lavoratori della sanità, i quali sono obbligati a vaccinarsi per non rischiare di essere sospesi dal lavoro. La questione della scadenza del certificato verde riguarda circa due milioni di medici e operatori sanitari. Massimo Galli, primario di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, ha affermato: “Quella dei 9 mesi è una corbelleria. Bisogna perlomeno salire a un anno. Il mio Green Pass per esempio scade il 18 ottobre e tutti gli altri medici e infermieri del Paese saranno nella stessa situazione più o meno entro il 20 novembre. Se non rivedono al rialzo la durata del Pass ci sarà una levata di scudi nel mondo sanitario”.

Il governo ha affermato che la possibile estensione di validità del Pass sarà discussa alla prossima seduta dal Comitato tecnico-scientifico (Cts) del Ministero della Salute. Un’alternativa per estendere la validità della certificazione potrebbe essere la somministrazione di una terza dose. Tuttavia, il presidente della Federazione degli Ordini dei Medici (Fnomceo), Filippo Anelli, fa notare che il Cts ha dichiarato che le terze dosi vanno fatte in primis alle persone con problemi immunitari.

Estensione anche dell’obbligo vaccinale?

Intanto viene discussa anche l’estensione dell’obbligo del green pass. Secondo il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, l’obbligo del certificato verde dovrebbe essere esteso per la Pubblica Amministrazione. Avanza anche la proposta dell’obbligo vaccinale per il personale scolastico. Inoltre, secondo Costa, il certificato verde dovrebbe essere obbligatorio anche per i dipendenti pubblici, dipendenti del trasporto pubblico, operatori dei supermercati e tutti coloro che svolgono servizi essenziali. Anche Confindustria spinge per estendere il green pass obbligatorio, non solo per accedere alle mense aziendali, ma anche a tutti i luoghi di lavoro.


Leggi anche: Green pass obbligatorio: gli italiani scendono in piazza