Gravi attacchi omofobi scatenano proteste a Barcellona

0
247
attacchi omofobi

Gravi attacchi omofobi: due coppie gay sono state aggredite nel weekend sulla spiaggia di Sommorostro, a Barcellona. Scatenando proteste da gruppi per i diritti degli omosessuali in Catalogna. Ma non si tratta di un problema nuovo nella zona di Barcellona: l’Osservatorio contro l’omofobia (Och) ha denunciato il ferimento di cinque omosessuali negli ultimi giorni, anche nel quartiere di Gràcia e nell’auditorium della città.

Attacchi omofobi: “Non normalizzeremo questa situazione”

Nell’incidente più grave, un uomo ha avuto bisogno di un intervento chirurgico al viso, secondo i media locali la polizia sta effettuando le indagini per risalire ai responsabili ma non ha effettuato alcun arresto. La polizia sta indagando ma non ha effettuato alcun arresto, secondo quanto riportato dai media locali. I politici locali si sono rivolti ai social media per condannare gli attacchi. “Non normalizzeremo mai questa situazione” ha twittato il capo dei diritti di cittadinanza del consiglio comunale.


Everyone is awesome: Lego omaggia la comunità LGBTQ+