Grande congiunzione il 21 Dicembre per il Solstizio d’inverno: non accadeva da 800 anni

0
810

Segnatevi questa data: 21 dicembre 2020. Oltre a cadere il solstizio d’inverno nel cielo potremo assistere a un evento di rara bellezza e quasi unico: la Grande Congiunzione.


Di cosa si tratta?

Nel cielo si ha una congiunzione quando due astri sembrano avvicinarsi tra loro (nella realtà però non è così). Ogni mese si possono ammirare varie congiunzioni, ad esempio tra la Luna e qualche pianeta (Marte, Venere) oppure tra un pianeta e una stella particolarmente luminosa, o ancora tra due pianeti.

La Grande Congiunzione avverrà tra i due più grandi pianeti del sistema solare: il signore degli anelli, Saturno, e il gigante gassoso, Giove.
E’ già da questa estate che i due pianeti si possono osservare nel nostro cielo e attualmente si possono vedere a sud.


Per chi li ha visti in questi mesi si sarà accorto che i due si stanno avvicinando sempre più, questo perché il Gigante “corre” più veloce del Signore degli Anelli e a dicembre lo raggiungerà per poi sorpassarlo.

Ebbene, il 21 dicembre si troveranno quindi praticamente attaccati, come a vedere un’unica luce, un unico pianeta: la Grande Congiunzione.
Questo allineamento sarà davvero eccezionale in quanto è dal 1226 che Giove e Saturno non si troveranno così vicini tra loro, in pratica da quasi 800 anni.

Ma se ai nostri occhi sembreranno simili a unico pianeta, nella realtà Giove e Saturno saranno distanti tra loro circa 730 milioni di km.

Commenti