Granato: “L’ora di religione va abolita è un dispendio di risorse”

0
240
ora di religione

La senatrice Bianca Laura Granato, ex M5S ora al gruppo misto con “L’Alternativa c’è”, interviene ad Orizzonte scuola, sfornando una delle più immense stronzate sotto culturali che mente posa concepire. La sotto culturata senatrice ci dice “L’ora di religione va abolita perchè è un dispendio di risorse per lo stato“.

Granato: quando la sotto cultura trash diventa politica?

E’ questo il caso! Proprio quando una inutile senatrice cerca di donare all’umanità regole e consigli. Quando una ex M5S si mette a pensare, quando una senatrice già inutile, passata a L’Alternatica c’è, realtà della nostra vita politica totalmente inutile, si mette ad esternare convinzioni culturali e politiche. Vorrei ricordare alla senatrice che quando ci si accosta alla religione, non ci si sta accostando ad un’ora di educazione fisica, quasi mai fatta dagli studenti, fatelo un giro nelle scuole e vedrete che, nell’ora di educazione fisica, si studiano le altre materie, figuriamoci. La religione non è una preghiera o una messa, non è una celebrazione religiosa. Così la vedete soltanto voi bifolchi ignoranti. Attraverso la religione passano millenni di storia dell’umanità. Attraverso la religione si racchiudono leggi, risvolti sociali, cadute di imperi o di Cristi in croce: il via della più grande rivoluzione dell’umanità.

Come rispondere a questa gente?

Ma non si può neanche tenere in considerazione nullità simili. La religione non insegna le preghiere ai ragazzini stupidi delle medie e dei licei, che la schifano perchè convinti dai genitori infedeli del loro abitat matrimoniale, cercano di divincolare l’intero gruppo familiare dalla vita morale. Ma è proprio a quei genitori che bisognerebbe parlare, oltre che a nullità come Granato. La religione nel suo essere percorso dei popoli è forse l’elemento storico sociale più imprtante da cononscere. Idioti! Rinuncereste a conoscere la religione egiziana, babilonese o ebrea? Attraverso questo perscorso sono cresciuti popoli e culture. Il paganesimo romano è di fatto una religione, rinuncereste a conoscere come gli antichi romani accostavano le attivita sociali, fonte anche di intrighi politici, alla vita spirituale? Si? Allora ho ragione siete delle carogne bifolche.