GP del Qatar – Due italiani sul podio: Dovizioso secondo e Valentino terzo. Primo Viniales

0
104

La prima di 18 gare, il Gp del Qatar. Partita già ieri con qualche problema legato al tempo: pioggia a dirotto che ha cancellato l’ultima sessione di qualificazione.
Ma si sa, l’inizio del mondiale è sempre un giorno speciale, anche se è in notturna. Anche se in salita, con un ritardo di quasi 45 minuti prima per pioggia, anche se era una pioggerellina leggera, poi perché la pista non era sufficientemente asciutta. Momenti di nervosismo prima della partenza, con notizie che si sovrappongono di continuo. Diversi i giri di pista della macchina con a bordo Loris Capirossi per la sicurezza.
Alla fine si parte con due giri warm up e una gara di soli 20 giri.

Spinge forte, da subito, Zarco che prende la testa della gara quasi subito e la tiene per 6 giri, poi cade rovinosamente e lascia il primo posto a Dovizioso che gioca con Viniales fino alla fine, cedendo solo al penultimo giro.
Iannone sotto per la seconda posizione fino al 10 giro, va lungo, rischia di toccare Marquez, cade ed è fuori.
Rossi passa Marquez a 8 giri dalla fine e si porta in terza posizione, macinando il miglior tempo, mantenendola fino alla fine.

Nonostante una gara pacata, un sorprendente Valentino Rossi, considerando che è partito in quarta fila al decimo posto e che inizia la stagione con un terzo posto, anche grazie al tanto lavoro fatto in questo weekend, da tutta la squadra.

Dovizioso e Viniales hanno invece regalato un grande spettacolo, con sorpassi “da balletto classico” e lunghi attimi di apnea.

Podio finale: Viniales, Dovizioso, Valentino Rossi.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here