Avviso ‘ai naviganti’ nel mare di Facebook. A pubblicarlo è il professor Guido Saraceni, docente di Filosofia del Diritto e Informatica Giuridica all’Università degli Studi di Teramo. Con la consueta ironia, che definisce “veste elegante dell’intelligenza”, bacchetta gli studenti di Diritto Costituzionale con un post.


 “Chi tra di voi avesse pubblicato sulla propria bacheca la frase ‘un altro Presidente del Consiglio non eletto dal popolo’ o altre aberrazioni equivalenti, è pregato di chiudere per sempre l’account Facebook” scrive il docente “onde evitare di cagionare danni a cose o persone” e “di abbandonare per sempre la Facoltà di Giurisprudenza e iscriversi a Scienze delle Piadine al Prosciutto presso l’Università della Vita”. “Andiamo male, ragazzi. Molto, molto male” conclude con una punta di amarezza.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here