Gothika: In arrivo la quarta edizione

0
341
gothika

Gothika è una fiera che da rilievo alle culture alternative. Riguarda la magia, lo shamanesimo, la cultura del passato e di tutto ciò che un tempo era usuale ma che, in questi tempi moderni, ha perso lustro.

gothika biglietto
retro del biglietto

Questa quarta edizione ha come tema Horror & Vampire, anche le conferenze, uno dei punti fermi della cultura della fiera, verteranno su questo tema.
L’elenco dettagliato delle conferenze non è ancora disponibile ma presto avremo notizie.

Gli spettacoli più importanti di questa edizione sono sicuramente i due concerti: Übermensch (Rammstein tribute band) che si esibiranno il sabato sera, e The Spleen Orchestra la domenica sera.
La band che suonerà domenica sera, chiudendo la fiera, è un gruppo di 10 persone presentano uno show unico, unisce musica, canto, danza, burlesque e molto altro, il tutto unito in linea con la tematica di Gothika, quindi verterà il tutto sul horror/gothic dedicato a Tim Burton.

Un altro evento importante di questa edizione sarà lo spettacolo di Illusionismo con assistente che verrà tagliata in due, e non solo.
Torna anche il mentalista Simone Ravenda, già presente nell’edizione passata ma, stavolta, si esibirà sul palco principale in modo da coinvolgere e stupire tutto il pubblico.

Quest’anno ci saranno due ospiti speciali che verranno direttamente da Hollywood: Vlad Taupes e Josef Rarach, sono i ragazzi di FX Creator che faranno, durante tutta la giornata, un workshop sul loro lavoro, ovvero quello di truccatori professionisti di film horror.
Due artisti dell’orrore davvero molto bravi, in grado di trasformare chiunque.

Parte frontale del biglietto

Ovviamente come sempre ci sarà anche sfilata di Gothika con gli abiti degli stand, ed è uno dei punti di forza del festival.
La fiera cresce di anno in anno, ed essendoci ospiti di rilievo, anche il costo del biglietto ha subito un leggero aumento, cioè da 8€ a 10€.
Un costo che comunque è solo simbolico considerando la vastità dei contenuti della fiera. Come sempre bambini ed anziani entrano gratis, però i minorenni devono essere accompagnati da un adulto.
Altra novità importante di questa edizione è quella di poter acquistare i biglietti in prevendita, direttamente dal sito: Una giornata 10€, weekend 18€, e c’è anche l’opzione di ricevere il biglietto stampato cartaceo con il proprio nome per soli 2€ in più, da tenere come ricordo di questa edizione. Come sempre c’è anche il guardaroba per altri 2€.

Altra novità di quest’anno, chi arriva dopo le ore 20:00, quindi solo giusto in tempo per vedere il concerto, dovrà pagare un sovraprezzo di 5€. Quindi il biglietto diventa di 15€, come un qualsiasi concerto molto economico.

Gli stand saranno disposti più o meno come nelle scorse edizioni, con qualche piccolo adattamento. L’ingresso alla fiera è dalla filanda piccola dove c’è la biglietteria e, di fronte, il guardaroba. Lì ci saranno già da subito i vari espositori. Alla fine della filanda piccola si trova un banco bar con sidro e liquori, e l’entrata alla sala conferenze con un piccolo palco.

Andando avanti si arriva nella zona intermedia, dove ci sarà una stanza riservata per le esposizioni di artisti, e di fronte c’è l’uscita nel cortile dove ci saranno tutti i ristoratori ed un tendone coperto e riscaldato. Proseguendo si arriva nella filanda grande dove c’è il palco principale (quest’anno sarà più grande visto che gli Spleen Orchestra hanno bisogno di più spazio) ed anche il bar principale avrà un’offerta sempre più ampia di birre, idromeli, assenzio, cocktail, bibite, succhi e acqua e, da quest’anno, anche degli shottini speciali a tema. Da lì ci sarà come sempre il giro del mercato con oltre 50 stand, selezionate tutte a tema ed uniche.
Sul sito trovate il regolamento, come trovare il festival e moltre altre informazioni utili www.gothika.events/info.

Appuntamento per il 22 e 23 febbraio in Via Mareno 1, 31025 Santa Lucia di Piave (TV).

Articoli che potrebbero interessarti:
Gothika si è conclusa ed ha lasciato una scia di malinconia
Gothika il programma completo delle due giornate
Gothika: le culture alternative
Cultura Goth a Gothika
Stile steampunk alla fiera Gothika
Gothika e L’esoterismo
Gothika ed il paganesimo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here