Con la Is Molas Pro Am si apre oggi la settimana di golf internazionale imperniata sull’Is Molas Sardinia Open (9-11 ottobre), torneo in calendario nell’Alps Tour e nell’Italian Pro Tour, il circuito delle gare italiane. Teatro dell’evento il percorso del Circolo Golf Is Molas, inserito nell’elegante Resort a Pula.

Alla Is Molas Pro Am prendono parte diciannove squadre composte da quattro giocatori, un professionista che poi disputera’ l’Open, e tre dilettanti. Si svolgera’ sulla distanza di 18 buche con formula ‘Net aggregate team score in relation to par and use your Pro’: per la classifica saranno conteggiati solo birdie, eagle e eventuali albatross, peraltro rarissimi. Inoltre ognuno dei dilettanti potra’ chiedere al proprio pro di eseguire un qualsiasi colpo per suo conto, per una sola volta durante la gara. Prima partenza alle ore 9, ultima alle ore 11.50 e conclusione prevista attorno alle ore 17.
Sara’ l’occasione per vedere all’opera alcuni tra i concorrenti piu’ rappresentativi, quasi tutti in grado di imporsi nell’Is Molas Open, come gli inglesi Jason Palmer, leader dell’ordine di merito e vincitore di tre gare in stagione, Andrew Cooley e Tom Sherreard, l’irlandese Brendan McCarroll, l’austriaco Lukas Nemecz, gli spagnoli Jesus Legarrea e Borja Etchart e i francesi Julien Foret, Thomas Linard ed Edouard España. In campo gli italiani Gregory Molteni, anche lui nel novero dei favoriti, Leonardo Motta, Giacomo Tonelli, Pietro Ricci, Alberto Campanile e Luca Maria Giansanti.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here