Massima attenzione per i talenti in erba. Blitz fuori provincia per lo staff tecnico della GoldenPlast Potenza Picena, che venerdì 12 maggio, ha diretto un allenamento nella palestra fanese Leonardi, in via della Trave, con le giovani promesse della Virtus Fano, squadra iscritta al campionato U18 e alla Serie C, la stessa società da cui due anni fa venne prelevato l’ex biancazzurro Marco Pierotti, reduce quest’anno da un grande cammino con la Caloni Agnelli Bergamo. La delegazione biancazzurra, composta dal tecnico Adriano Di Pinto, il suo assistant coach Luca Martinelli e lo scout-man Michele Massera, ha coordinato una seduta tecnico-tattica di oltre tre ore incentrata sul muro-difesa. Al loro fianco anche Roberto Pascucci, tecnico della Virtus con trascorsi da giocatore di punta e capitano al Volley Potentino come schiacciatore ricettore nella prima stagione in B1. L’entusiasmo condiviso e l’efficacia dello stage hanno fruttato un allenamento che è andato avanti fino a notte inoltrata e si è concluso con un momento conviviale.

Ecco le dichiarazioni del coach Adriano Di Pinto: «E’ andata molto bene, ne abbiamo approfittato per vedere all’opera giovani interessanti. Atleti che devono affrontare ancora molte sfide, ma sicuramente dotati. E’ stata positiva la lunga chiacchierata iniziale con interazione alla lavagna, poi ci siamo messi al lavoro in palestra dando vita a un allenamento davvero intenso. Devo dire che ci siamo confrontati con un’ottima società, molto organizzata e gestita da grandi lavoratori».

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here